L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 379XXX
Buongiorno,
Da circa 2 mesi ho febbricola, linfonodi ingrossati per via della mononucleosi.
Il mio medico oltre a farmi fare eco addome mi ha prescritto solo probiotici e vitamina C e B. Ancora non vedo molti benefici e tra poco riprenderò il mio lavoro stagionale.
Leggendo online ho scoperto la Baryta Carbonica, vorrei sapere come prenderla e a che dosi.
Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
il trattamento non convenzionale della mononucleosi è spesso risolutivo ma richiede la consulenza diretta di un collega esperto in queste discipline;
la terapia può prevedere un unico medicinale così come un approccio farmacologico più complesso.

Cordialmente.
Dr. Riccardo Ferrero Leone
Omeopatia-Omotossicologia-Nutrizione clinica

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Grazie.
Aspettodi ritirare un altra volta le analisi per vedere a che punto è.
Ma il mio organismo non sta reagendo molto bene visto che ho sempre la febbre sui 37,4 e mi sento sempre stanca e con fastidio alla testa e collo.
Proverò con la tachipirina per alcuni giorni.
Grazie.