L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 467XXX
Gentile dottore, nel 2014 mi è stato riscontrato un angioma al fegato di 6 mm. Nell'arco di 2 anni ho ripetuto per altre 2 volte l'ecografia (l'ultima a febbraio 2016). Le dimensioni dell' angioma sempre uguale. Oggi, in occasione di un ecocolordopler al cuore, il dottore mi ha consigliato una ulteriore ecografia addominale perché, secondo lui c'è una "masserella" al fegato molto più grande. La mia domanda è: può un ecocolordopler dare una dimensione diversa rispetto ad una ecografia normale? Sicuramente ripeterò l'ecografia, ma, secondo lei, devo farla con urgenza? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Michele Vitiello

24% attività
8% attualità
8% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2017
Prenota una visita specialistica
L’ecografia è un esame operatore dipendente pertanto delle variazioni sono possibili . L’urgenza la deve decidere il medico che la segue , su questo sito diamo consigli di carattere generale .
Dr. Michele Vitiello Chirurgo Oculista : via Bresadola ,26 ROMA