Utente 105XXX
Buona sera,
vorrei se possibile, chiederVi un consulto in merito all'esito ecografico eseguito das poco in seguito a forti dolori lombari che si irradiano alla gamba sx, dolore che mi perseguita ormai da molto tempo e per il quale ho eseguito anche esami del sangue risultati nella norma a parte leucopenia lieve (3,3gb) e ves mossa (13 il max è 10). Inoltre l'esame urine riscontra un'infezione da escherichiacoli e un ++ di emoglobina.
"FEGATO: regolare
COLECISTI: contratta, coledoco 7mm di diametro
RENI: si segnala presenza al rene sx di alcune puntiformi immagini iperecogene con debole cono d'ombra posteriore a tipo depositi di sali minerali in fase pre-litiasica.
PANCREAS: ingrandito nella porzione corpo-coda (sempre uguale alla precedente)
VESCICA: lieve ectasia del cono uretrale un poco iperecogeno.
OVAIO SX presenta asse maggiore di 35mm con all'interno formazione microcistico-follicolare scarsamente discriminabile l'ovaio dx.
FALDA LIQUIDA PARAFISIOLOGICA NEL DOUGLAS." A parte la valutazione pancreatica già eseguita vorrei sapere se il referto è apprezzabile di ulteriori indagini per le formazioni in oggetto. premetto che eseguo dieta povera di grassi e non bevo alcolici, non fumo. Vi ringrazio per ogni indicazione vogliate gentilmente fornirmi.

[#1] dopo  
Dr. Massimo Gai

24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
ALASSIO (SV)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2000
Le formazioni iperecogene in oggetto sono riferibili verosimilmente a microlitiasi (piccoli calcoli renali).
Per l'associata presenza di ematuria e infezione delle vie urinarie, consiglio di ripetere gli esami di sangue e urine, dopo aver trattato l'infezione delle vie urinarie, e fare successivamente una visita nefrologica di controllo.

Saluti
Dott. Massimo Gai
Medico-Chirurgo
Specialista in Nefrologia
SCU Nefrologia

[#2] dopo  
Utente 105XXX

RingraziandoLa per le indicazioni fornitemi, La informo di aver eseguito terapia antibiotica per 6gg e stamane l'esame urine completo con urinocultura e ho ripetuto l'emocromo che è pressocchè invariato. I dolori nella zona lombare e al basso ventre con irradiazione alla gamba sx permangono anche dopo la terapia, pertanto, vista anche la familiarità per problemi congeniti all'uretra e all'apparato escretore (a mio fratello hanno asportato un rene) e le conseguenti apprensioni, credo mi rivolgerò direttamente a Lei di persona, anche se potrebbe essere un passo non proporzionale ad una banale infezione delle vie urinarie. Grazie, La tengo aggiornato.

[#3] dopo  
Utente 105XXX

RingraziandoLa per la pronta risposta, La informo di aver effettuato quanto da Lei suggerito e sono in attesa di tali risultati. Nel frattempo ho eseguito terapia antibiotica per 6gg ma la sintomatologia dolorosa al fianco sx alla zona lombare e alla gamba sx, non ha avuto cenni di miglioramento. La familiarità in tale ambito per malformazioni congenite all'apparato urinario e renale (a mio fratello hanno asportato quando aveva 16 anni, un rene), ci suggerisce un comportamento apprensivo, anche se trattasi solo di un'infezione urinaria. Pertanto, una volta che avrò maggiori dati, credo ci conosceremo di persona. A presto e grazie.