Aspetto ipertrofico,dismorfico, del processo clinoideo

buongiorno,vi spiego l'esito della mia risonanza magnetica,dove si e ' evidenziato una cisti aracnoidea, il fatto e' questo mi faccio ogni 2 anni la risonanza, stavolta pero ' sta scritto cosi' a parte la cisti, quale reperto collaterale, aspetto ipertrofico,dismorfico del processo clinoideo, si ridhiede la tac perche? GLI ALTRI NEURORADIOLOGI NON MI HANNO MAI MENZIONATO QUESTO FATTO
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 199 2
Egregio Signore,
per quali disturbi clinici Lei fa ogni due anni la rmn?
Bisognerebbe che il Neuroradiologo confrontasse le ultime rmn con la più recente (personalmente avrei anche posto indicazione a ripetere la RM con mdc).
Se si vuole essere completi bisogna fare anche la tac con contrasto.
Tuttavia, in assenza di una clinica corrispondente, tenderei a non dare importaza ad un referto radiologico per la evidenziazione di un reperto collaterale ed occasionale.

Mi tenga informato sugli sviluppi diagnostici.



Auguri cordiali.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
gentiole dottore il referto l'ho portato al neuroradiologo, pero' io vorrei chiedervi questo a lei che e' gentilissimo, io ho un cisti aracnoidea, quest'anno ho fatto un controllo a febbraio in un aclinica ed il dottore evidenziava solo la cisti, poi ad aprile ho rifatto la rmn senza contrasto all'ospedale, quindi con un ' altro neuroradiologo, la mia paura e' che posso avere un meningioma all'ala sefenoidale, preciso anche che mi devo fare una visita dall otorino' secondo lei si sarebbe visto un meningioma? grazie
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 199 2
Aspettiamo le indagini, ma penso che un meningioma si sarebbe comunque visto (a meno di uno en plaque che, però,
è raro).
[#4]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Egr. signore,
Lei non ha specificato se il reperto riguardante il processo clinoideo è dalla stessa parte della cisti o controlaterale.
Senza vedere le immagini è molto arduo fare delle ipotesi.
Se fosse dallo stesso lato, si potrebbe supporre che la cisti sia sotto tensione e, seppur raramente, potrebbe provocare l'erosione della clinoide, anche se non l'ipertrofia.

E' possibile, come ipotizzato dal collega Della Corte, un meningioma "en plaque" ovvero che tende ad estendersi lungo la superficie da cui nasce.
Seppur raro, la diagnosi è facile.

Ne parli sia con il neuroradiologo che con un neurochirurgo.

Cordiali saluti
[#5]
dopo
Utente
Utente
GENTILE DOTTORE LA CISTI E' A SINISTRA, IL PROCESSO CLINOIDEO A DESTRA
[#6]
dopo
Utente
Utente
POI, IN QUESTO REPERTO IL NEURORADIOGO EVIDENZIAVA ANCHE IL FATTO CHE IO ABBIA LA SINUSITE.
[#7]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 199 2
Allora aspettiamo i isultati degli altri accertamenti.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa