Fratture l1 t12

Gent.mi Dottori

Sono un ragazzo di 25 anni, sportivo da sempre quindi molto in forma. Nuoto molto ed integro con pesi in palestra.
Il 20 Aprile scorso sono inciampato mentre ero in palestra con un peso sulla schiena e mi sono procurato (copio il referto del radiologo) "Frattura con affondamento della limitante somatica superiore di T12 ed L1. Non disallineamenti del muro somatico posteriore."

Cura: 3 mesi di busto jewit e riposo.

Effettuo un controllo radiografico a 32 giorni dall'incidente (pochi giorni or sono) ed il referto recita: "Esame sovrapponibile a quello di aprile scorso. Cuneizzazione anteriore di L1 ed in misura minore di T12 da evento post traumatico. Nella norma l'ampiezza degli spazi intersomatici."

Sono buone notizie? La guarigione procede nella norma? Consigliate di far vedere le lastre ad uno specialista? Come mai il radiologo non accenna alla "saldatura" della frattura?

Ho guardato le radiografie e vedo (non sono un medico quindi potrei sbagliare) che il lato anteriore di L1 è circa il 25% più "corto/schiacciato" di quello posteriore. Questo 25% è tutto nella parte alta della vertebra.
Qualche speranza di poter togliere il busto prima dei 3 mesi interi?
Aggiungo che non mai avuto dolori seri, nemmeno il giorno dell'incidente, non ho mai preso un antidolorofico e oggi gli unici dolori sono alla muscolatura dorsale dovuti (immagino) alla posizione che il busto mi fa tenere, ma spariscono appena mi sdraio e lo tolgo.

Ringrazio per la cortese attenzione.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Pur nei limiti della consulenza on-line, ritengo che debba completare il periodo assegnato per portare il busto.
Nessun ortopedico o neurochirurgo ha visto i radiogrammi (le lastre)? Chi allora Le ha prescritto il busto?
Credo che al termine del periodo di convalescenza è necessario un consulto specialistico.
Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
Sì.. le prime radiografie le ha viste l'ortopedico del pronto soccorso, in cui sono andato più per precauzione che per il dolore che era limitato. Ed è stato lui a prescrivermi il busto.

Inoltre mi ha detto di fare delle ulteriori radiografie di controllo ad un mese. Ed è proprio sull'interpretazione del referto di tali radiografie che chiedevo aiuto.

Quello che mi chiedevo è:

"Esame sovrapponibile a quello di aprile scorso. Cuneizzazione anteriore di L1 ed in misura minore di T12 da evento post traumatico. Nella norma l'ampiezza degli spazi intersomatici."

... vuol dire buone o cattive notizie? Corro da uno specialista perchè non sto guarendo e bisogna fare qualcosa o lascio perdere e ci vado magari solo a fine dei tre mesi di busto?

Grazie per la cortese attenzione.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Bisogna vedere le immagini. Non sembra siano fratture che possano dare gravi problemi,ma questo, per corretteza anche nei Suoi confronti,non posso confermarlo on-line.
Faccia vedere le ultime radiografie al collega, tutto sommato è meglio una visita di troppo che una di meno.

Cordialmente

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa