Dopo 2 interventi non e cambiati niente

Mi chiedo scusa per il disturbo avrei bisogno di un consiglio se è possibile.
Sono una ragazza di 21 anni. Il mio problema è iniziato circa 3 anni fa quando decisi di fare una rx alla colonna a causa dei forti dolori alla schiena e alle gambe e il risultato e stato: "Restringimento discopatico posteriore dello spazio discale L5-S1, Protusione con netta impronta mediana sul sacco durale del disco fra L4-L5, modesta protusione del disco fra L5-S1". Dopo aver ricevuto questo risultato sono andata da un neurochirurgo che mi ha prescritto fisioterapia, ciclo di TENS e correnti dinamiche, ginnastica posturale secondo McKenzie, Seractil 400,Espose 100 però senza nessun miglioramento. Il 17 luglio 2011 ho fatto il primo intervento "Applicazione di device interlaminare ( intraspine 12mm)" però dopo 2 mesi dal'intervento la mia situazione era la stessa di prima e decisi di fare un altra rmn da cui e risultato "Modesta deviazione scoliotica destro convessa, canale spinale nei limiti della norma, lo studio dei dischi intersomatici evidenzia una iniziale ernia mediana L4-L5 che solleva il legamento longitudinale posteriore e impronta il sacco meningeo, minimo scivolamento anteriore di L5 su S1 con lisi istmica di L5"
Il 3 marzo 2012 ho fatto il secondo intervento " Intervento chirurgico di laminectomia L5, stabilizzazione L4-S1 con viti e bare e rimozione del dispositivo interlaminare" però dopo poco tempo da questo intervento i dolori sono ricominciati da capo. Il medico che mi ha operato mi ha prescritto diverse medicine di cui anche quelle che contengono morfina però non mi fanno più effetto. Ho fatto le infiltrazioni perchè mi ha detto che forse mi è venuta una sacroilleitte e ne meno questa ha fato effetto
La scorsa settimana ho fato una TAC da cui e risultato"Bulging su tutta la circonferenza del disco L2-L3 con estensione ad entrambi i forami di coniugazione, protusione su tutta la circonferenza con interesamento di entrambi i forami di coniugazione del disco L3-L4, ernia posteriore mediana del disco L4-L5, a livello dello spazio intersomatico L5-S1 è presente materiale protesico da pregresso intervento con grossolani artefatti da materiale metallico."
Sono disperata , non so più cosa devo fare e dove è il problema di tutti questi dolori. Spero lei mi possa dare un consiglio.
Grazie di cuore
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile ragazza,
per poter dare un giudizio sull'insuccesso degli interventi effettuati, è necessario consultare la documentazione clinica completa e,soprattutto, valutare la sintomatologia per capire quale possa esserne la causa.
Certo è che se Lei deve ricorrere alla morfina, qualcosa si deve fare.
A distanza non è possibile darLe alcun consiglio, se non quello appunto di un consulto con un neurochirurgo.
Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti,La saluto con cordialità
[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore io li ringrazio di cuore per avermi risposto. Il problema è che sono stata da diversi dottori però alcuni dopo che li racconto il problema e li faccio vedere la documentazione mi dicano che non si vogliono prendere la responsabilita ed altri invece mi dicano che il problema e grave e che devo trovare il migliore dei dottori. Io non so veramente dove andare...Secondo lei mi devo rimettere nelle mani di colui che mi ha operata? Grazie di nuovo
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
E' una scelta che spetta a Lei e solo a Lei!
[#4]
Attivo dal 2012 al 2013
Neurochirurgo
Gent.le Sig.ra a mio avviso una semplice Rx dinamica lombosacrale avrebbe sicuramente controndicato in particolare il primo intervento: la protesi interspinosa non puo ovviare a problemi reali di instabilta e meno ancora dove esiste una lisi istmica. A questo punto sarebbe tuttavia presuntuoso porre un aulteriore diagnosi senz visinare esami radiografici e quo clinico dell paziente.cordialmente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio