Discopatia degenerativa l4-l5-s1

sono un uomo di 50 anni, due mesi fa' sono stato operato per discopatia degenerativa l4-l5-S1 con ernia l4-l5 sx e l5-S1 dx , con stabilizzazione dei due livelli ibrida (dinamica l4-l5 e rigida l5-S1) con viti peduncolari e barre in titanio e erniectomia l4-l5-l5-S1. sembrava procedere bene il post intervento avevo solo un dolore alla gamba sx fino al dorso del piede, ma sopportabile. A distanza di 50 giorni faccio le RX e vado alla visita di controllo, l' impianto risulta perfettamente posizionato e il medico mi dice di fare una RMN e TAC con lo studio dell'osso . Chiedo al medico ora se posso guidare , andare in bicicletta , lui mi dice di si sempre nei limiti, cosi al ritorno mi metto alla guida per un'ora, la sera inizio ad accusare dolore a entrambe le gambe , lateralmente fino al dorso del piede e il dolore si irradia nella parte anteriore delle cosce con formicolio fino ai piedi, ora sto prendendo del bentelan+ muscoril .le chiedo e' possibile che 1 ora di guida possa avermi causato tutto questo? e poi si deve fare della riabilitazione ? e quale di solito si fa' dopo questi interventi, il chirurgo vuole prima vedere la RMN e la TAC .....cordiali saluti e grazie.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
A distanza è arduo dare delle indicazioni. I sintomi riferiti non sono di univoca interpretazione per cui Le consiglio di sottoporsi agli esami indicati.
Li mostri al collega e poi, se crede, ci faccia sapere.

Cordialmente

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio