Infiammazione nervo sciatico

Buongiorno,

Scrivo in quanto da più di una settimana soffro di sciatalgia e il dolore non accenna a calmarsi; premetto che inizialmente, ovvero fino a mercoledì scorso, non ho potuto fare molto per contrastare il dolore perché ero incinta di due mesi e sinceramente pensavo che il dolore fosse legato a questa condizione; in seguito ho scoperto che purtroppo il cuore dell’embrione aveva smesso di battere e mercoledì ho subito un raschiamento; da giovedì ho iniziato allora ad applicare il Voltaren Emulgel tre volte al giorno più borsa dell’acqua calda più paracetamolo in caso di dolore più acuto ma non ne ho tratto alcun giovamento. Al pronto soccorso non hanno voluto farmi una radiografia a Suo avviso è necessaria? E’ possibile che il problema fosse e sia ancora legato alla gravidanza?

Aspetto con ansia dei suggerimenti.

La ringrazio ancora per i consigli che saprà darmi.
[#1]
Dr. Francesco Zenga Neurochirurgo, Microchirurgo 190 7
Gentile utente, se il su unico disturbo è il dolore alla gamba provi ancora qualche giorno solo con terapia farmacologica, magari con una associazione di paracetamolo e codeina, anche 4 volte al giorno, per tenere sotto controllo il dolore (ne parli però con il suo medico curante). Se il dolore cnon dovesse regredire le consiglio però di eseguire una Risonanza magnetica e non una radiografia.
Cordiali saluti,

Dr. Francesco Zenga
Medico Chirurgo - Specialista in Neurochirurgia
Città della Salute e della Scienza di Torino, sedi Molinette e CTO

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio