Parere su mesoterapia

Egr. Dr. sono affetto da cervicalgia dovuta ad una protusione C3 C4 ciò mi provoca forti dolori alla cervicale ed alla testa, nonchè vertigini. Ho consultato un fisiatra il quale mi ha consigliato visto l'esito delle analisi del sangue che escludono fattori reumatici, tenuto conto della rx cervicale che evidenzia una rettilineizzazione della lordosi cervicale, mi ha consigliato di effettuare la mesoterapia una serie di punture sottocutanee nei punti (tipo agopuntura) dalla cervicale, lungo i trapezi e lungo i trigger point. Il medicinale usato è anestetico, cortisone e lyseen. Ho effettuato la prima seduta ma dopo due giorni si sono ripresentate le vertigini, devo effettuare altre due sedute, desideravo chiederle primo circa la validità di questo approccio terapeutico e se questa potesse in qualche modo farmi ritornare le fastiodiose vertigini per le quali assumo vertiserc 16 2 volte al giorno e alla sera toliman 15 gocce. Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Quella procedura può avere effetti favorevoli come anche altre forme terapeutiche eventualmente indicate caso per caso.
Sono comunque terapie sintomatiche, ovvero agiscono sui sintomi avvertiti dal paziente, ma non sulla causa che li provoca.

Se la Sua sintomatologia è dovuta a una patologia discale, in questo caso a livello C3-C4, bisognerà valutare, in caso di scarsa remissione con la terapia medica, la possibilutà della terapia chirurgica.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, Le invio cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta, continuerò ad effettuare ancora due sedute per arrivare a tre sedute poi sperando in una remissione dei sintomi valuterò e le farò sapere intanto ho iniziato anche la ginnastica posturale questa dovrebbe avere effetti benefici sulla postura della cervicale.
Quindi se ho ben capito la pratica della mesoterapia non può causare in qualche modo le vertigini?Grazie
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Le sconsiglio qualsiasi pratica manipolativa a livello della colonna cervicale perchè la presenza di una protrusione o ernia che sia, può peggiorare la situazione.
La postura alterata è data dalla contrattura muscolare a causa del dolore provocato dalla discopatia. La postura può migliorare perchè si agisce facendo rilassare i muscoli, ma la causa che provoca la contrattura e la rettilineizzazione della colonna cervicale non si cura con procedure mediche e fisioterapiche.

E' chiaro che se la mesoterapia o altra terapia medica Le dà una buona remissione del dolore, l'intervento potrà essere evitato o rinviato, ma in tal caso bisogna considerare, nel tempo, quanto sarà lungo l'intervallo libero da sintomi in assenza di qualsiasi assunzione o somministrazione di farmaci e procedure.

Queste mie considerazioni vanno comunque ritenute solo come ipotesi che possono essere confermate o smentite a seguito di una valutazione clinica diretta del Suo stato.

Con cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie di tutto vedremo nel tempo come va.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa