Lombosciatalgia

Buongiorno, sono un ragazzo di 27 anni e in data 5 febbraio, durante una partita di calcio, ho ricevuto un colpo nella zona lombare che mi ha praticamente immobilizzato con conseguente infiammazione del nervo sciatico. I dolori sono stati fortissimi al punto da non poter camminare per circa 7 giorni, in seguito ad una cura con Bentelan ho ripreso una parziale funzionalità.
Ho eseguito una RM COLONNA LOMBOSACRALE che ha individuato:
- Spazio L5-S1 note degenerative discali con limitata fissurazione dell'anulus fibroso in sede paramediana sinistra. Non significative alterazioni a carico dei rimanenti spazi intersomatici in esame. Canale rachideo e forami neurali di regolare ampiezza. Nella norma il midollo terminale e la cadua. Non lesioni ossee a focolaio vertebrali.
Una visita neurochirurgica successiva mi ha confermato quanto emerso in sede di Pronto soccorso ovvero Lombosciatalgia dovuta al trauma, Lasegue negativo, no deficits AAII, discopatia L5-S1 e dubbia interruzione lamina destra l5. Consigliando terapia Medrol 16 mg per 10 giorni.
Il dolore si fermava all'altezza del ginocchio in zona posteriore e pian piano si è allontanato dalla gamba salendo verso la colonna.
Premetto che svolgo un lavoro di giardiniere e non sono stato completamente a riposo in questi 2 mesi e mezzo, alcuni giorni fa non percepivo più l'infiammazione e l'intorpidimento del nervo al di sopra del gluteo e ho ripreso a sforzare con maggiore intensità ma è ritornata l'infiammazione.
Vorrei chiedere quanto tempo devo rimanere completamente a riposo dopo che non percepisco più l'infiammazione?
Può essere utile una visita o fisioterapia fisiatrica?
Ringrazio in anticipo per i vostri consigli.
Saluti
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile ragazzo,

la RM evidenzierebbe un'ernia del disco che sta per essere espulsa.
Senza visitarLa e senza vedere le immagini non so dirLe se è indicato intervenire chirurgicamente o è consigliabile assumere un atteggiamento di attesa al fine di valutare il decorso della sintomatologia.
Utilizzare farmaci per lungo tempo ha poco senso sia perché essi non intervengono sulla causa del dolore sia perché hanno effetti collaterali anche seri.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa