Gamba destra addormentata dal ginocchio in su, dolore, forte bruciore

Salve a tutti,
sono una ragazza di 28 anni, ho sempre sofferto di mal di schiena e infiammazione al nervo sciatico (almeno così mi hanno detto).
Da un paio di mesi però il dolore alla gamba destra è diventato insopportabile, è perennemente addormentata ed indolensita dal ginocchio in su, più che altro la parte centrsle/esterna, e a volte soprattutto a letto sento come delle scariche di bruciore insopportabili, come se qualcosa attraversasse la gamba. Le gambe sono molto dure ma credo possa essere ritenzione idrica.
Oltre questo ho sempre avuto problemi intestinali, stitichezza alternata a dissenteria e spesso gonfiore di stomaco.
So che il peso è il problema principale, ma insieme ad una dieta sana cosa posso fare? Non ho idea da dove iniziare per risolvere questo problema...
E soprattutto cosa può essere?
Grazie in anticipo a chi mi aiuterà.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile ragazza,
per sapere "cosa può essere" è necessaria una valutazione clinica diretta e la prescrizione di esami mirati per il sospetto diagnostico.
L'infiammazione del nervo sciatico può avere molte cause e pertanto per risalire a una di queste va posta la diagnosi differenziale.
Lei non ha fatto alcuna visita, nessuna indagine clinica, radiologica fino ad ora?

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore.
No non ho fatto ancora nessun esame non saprei neanche da dove iniziare.
Ovunque vado mi liquidano con "e il peso" e mi danno punture da fare, ma a me non passa il dolore...
Buona giornata
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Non è Lei che deve sapere da dove incominciare, ma il medico.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Lo so, il medico come ho già scritto mi ha detto che devo dimagrire e che devo fare le punture di voltaren cosa che ho già fatto senza successo. Altrimenti non avrei scritto qui... Ma il dolore sta diventando insopportabile. Comunque grazie lo stesso e buone feste!
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Cara ragazza,
a distanza cosa si aspetta? La diagnosi? Una terapia? Non sarebbe corretto soprattutto nei Suoi riguardi e poi è vietato dalla Legge.
Buon Anno
[#6]
dopo
Utente
Utente
Certo che no, cercavo soltanto un parere no una diagnosi, altrimenti questo sito non ha motivo di esistere.
Grazie per l'attenzione buona serata.
[#7]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Il parere gliel'ho dato. Se non lo ha compreso, che ci posso fare?

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio