Lombosciatalgia e referto rmn

Buon giorno,
scrivo per chiedere un vostro parere...

da diverso tempo accuso dei dolori dietro il ginocchio dx...che si sono poi irradiati a caviglia, piede, coscia(sia interna che esterna)anca, polpaccio...ho fatto eco ed ed ecodoppler...tutto a posto..ho solo una piccola cisti di baker talmente piccola dicono da non giustificare il dolore...
Il dolore si è poi presentato anche alla schiena bassa, altezza reni più o meno, sopra i glutei e nel centro dei glutei, maggiormente a dx.
E' un dolore costante, che tormenta, non sono fitte.
Ho fatto anche rx lombo sacrale dove è emerso che ho perso la natura curvatura.Per il resto non si evidenzia nulla.

Ora, il primo episodio di dolore è avvenuto alla fine di agosto, quando ho iniziato a soffrire di quella che oggi mi hanno diagnosticato come ostruita defecazione; stando molto alla toilette e spingendo in maniera non consona ogni volta che mi alzo mi ritrovo con la schiena piegata in avanti, contratta...; poi è passato è si è ripresentato 1 mese fa, è partito dal ginocchio e adesso è fisso...schiena bassa, glutei, sopra glutei, - coscia ginocchio polpaccio caviglia avanti, dietro e laterale - e piede sopra fino alle dita a volte..
Il medico mi ha dato antinfiammatori Oki per 5 gg, ma non è passato.Ora mi ha dato Nicetile e Seractil 400 ma non noto miglioramenti.
Quando cammino ho meno dolore, ho come la sensazione che tutto si scaldi e sto meglio...ma poi quando mi fermo eccolo li che torna puntuale e non se ne va; è un tormento fisso come il mal di denti...non da tregua...è bruciante...

questo il referto rmn lombo sacrale:
L'ampiezza del canale neurale è normale. Corpi vertebrali normalmente allineati e conformati. Essi presentano normale intesità di segnale.
Emangiomi a livello del corpo vertebrale di L3 ed L4. I dischi intersomatici sono normali per spessore e intesità di segnale. Non evidenzia di ernie.
Le parti visibili del midollo spinale e le radici della caudaequina presentano aspetto normale.

Concludo che ho fatto visita ortopedica, e mi è stata diagnosticata lombosciatalgia, in cura adesso con iniezioni intramuscolo di bentelan 4 mg x 5 gg poi 1,5 mg x 5 gg poi 1,5 mg a giorni alterni x 5 gg...seguirà fisioterapia..

Attualmente sono all'ultima iniezione da 1,5 ...poi dovrò farle a giorni alterni...la situazione sembrava lievemente migliorata ma da ieri sera ecco di nuovo il dolore forte...schiena bassa dx, e dolore bruciore anca, gluteo, coscia esterna interna posteriore, ginocchio, polpaccio, a volte tibia e caviglia...camminare mi fa stare meglio anche se sento la gamba diversa, pesante, strana.

Potete aiutarmi? Come mi devo comportare? Posso essere io che con il mio problema al bagno mi provoco questo dolore spingendo con tutto tranne che con quello che dovrei?

Vi ringrazio
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
non è per nulla semplice, sulla scorta di quanto descritto, orientarsi in ipotesi diagnostiche.
Radiogrammi e RM del tratto lombosacrale sembrerebbero non evidenziare nulla di patologico.
Sta di fatto però che i sintomi sono quelli di una lombosciatalgia.
Chieda al Suo medico, se è d'accordo, di prescriverLe un RX dellla colonna lombosacrale nelle proiezioni dinamiche, una Elettromiografia arti inferiori e un radiogramma del coccige.
Poi, se crede, ci tenga informati

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore..la terrò aggiornata...
[#3]
dopo
Utente
Utente
Buon pomeriggio dottore, oggi ho ritirato i raggi...quelli alla colonna lombo sacrale non evidenziano nulla.
Rx Rachide sacroccoccige: Presenza di sacro acuto con marcata angolazione anteriore dei metameri coccigei. Spazio discale L5-S1 di ampiezza conservata.

Sto attualmente facendo punture di voltaren + muscoril iniziate da 2 gg; il dolore sembra lievemente attenuato...ma lievemente...volevo inoltre chiederle se i miei dolori alla gamba dx secondo lei corrispondono ad una lombosciatalgia; io non ho scosse (l'unica scossa che sento è se torgo il busto verso destra verso la fine della schiena dalla parte dx)è un male continuo..interno...che gira...prima coscia interna, poi va nella caviglia, poi nel ginocchio, poi sotto il piede...mi tirano entrambi i glutei , e a volte mi tira pure la gamba...è un tormento pazzesco...

Attendo sue notizie, grazie mille...
[#4]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
il caso sembrerebbe, apparentemente, un po' complesso e pertanto lo è ancor di più valutarlo a distanza.
I sintomi che riferisce hanno la caratteristica di una lombosciatalgia, ma solo attraverso l'esame clinico ci si può orientare verso la diagnosi.

Cordialmente
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buona sera dottore,
oggi ho ritirato gli esami del sangue e le riporto i valori:
Esame Esito Valori di riferimento

COLESTEROLO TOTALE 229 <200
COLESTEROLO HDL 41 <43
TRIGLICERIDI 109 35-160
ACIDO URICO SANGUE 6,2 2,5-7,2
BILIRUBINA TOTALE 0,55 fino 1,20
GAMMA GT 14 fino a 64
REUMA TEST 3 <14
GPT 14 fino 43
PROTEINA C REATTIVA 0,9 <1,00

Emocromo:
Globuli Bianchi 9,40 4,00-10,80
Globuli Rossi 4,51 4,20-5,20
Emoglobina 11,00 12,00-16,00
Ematocrito 34,1 36,00-47,00
Volume Cellulare Medio 75,7 81,00-99,00
Emoglobina Corpuscolare Media 24,4 27,00-31,00
Conc. Emoglobina Corpuscolare Media 32,3 33,00-37,00
Distribuzione Globuli Rossi 16,7 11,5-16,5
Distribuzione conc. Emoglobina 3,2 2,2-3,2

Formula Leucocitaria %
Neutrofli 51,2% 40-74
Linfociti 36,1 % 19-48
Monociti 7,6 % fino a 9
Eosinofili 3,2 % fino a 7
Basofili 0,5 % fino 1,5
Luc 1,3% fino a 4,00

Formula Leucocitaria
Neutroflili 4,81 x1000/mcrl
Linfociti 3,39 x1000/mcrl
Monociti 0,72 x1000/mcrl
Eosinofli 0,30 x1000/mcrl
Basofili 0,05 x1000/mcrl
LUC 0,12 x1000/mcrl
Anisocitosi +
Microcitosi ++
Ipocromia ++

Piastrine
Conta Piastrine 390 130-400
Volume Medio Piastrine 7,7 7,2-11,1
Distibuzione Piastrine 52,5 36,1-75,3
Piastrinocrito 0,30% 0,12-0,36

VITAMINA B12 221 180-914

TIREOTROPINA (TSH) 2,85 0,34-4,60
FT4 0,78 0,61-1,30


ESAME URINE

Colore Giallo oro
Aspetto Limpido
Ph 6 4.5-6,8
Peso specifico 1019 1010-1028
Proteine 10
Glicosuria assente
Corpi chetonici assenti
Sangue 0,03
Pigmenti biliari assenti
Urobilinogeno assente
Nitriti assenti

RARE EMAZIE INTEGRE
RARI LEUCOCITI
(dopo 3 ore mi è arrivato il ciclo)

Le volevo chiedere alcune cose...sono da sempre un po' anemica, causa molta perdita durante il ciclo...
ma da "ignorante"noto dei valori un po' diversi dalle mie solite analisi...pistrine più alte, linfociti più alti...vitamina B12 bassina...
cosa significa?
centra qualcosa con i miei dolori? (che per fortuna sembrano attenuarsi sempre piu')

grazie

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio