Utente
Buongiorno, ho effettuato una RMN della Colonna Lombosacrale con il seguente esito:

Si apprezza un lieve atteggiamento scoliotico sinistrop convesso a medio raggio con rettificazione della lordosi.
Si apprezzano esiti di emilaminectomia sinistra L4-L5.
A tale livello, è presente una protusione discale ad ampio raggio con ernia postero-laterale sinistra con componente estrusa che tende a migrare caudalmente e che impegna il recesso laterale di sinistra in ampio contatto con la radie di L5.
La protusione discale si estende poi lateralmente ad interessare il recesso inferiore dei forami di coniugazione più accentuata dal lato destro.
In L5-S1 si rileva appuntimento osteofitosico dei margini somaticxi e protrusione del disco intervertabrale con discreta impronta sul profuilo anteriore del sacco durale e parziale impegno del recesso inferiore del forame di coniugazione di sinistra.
In L3-L4 si apprezza una protuisione discale ad ampio raggio più accentuata a destra con aspetto di ernia che tende a migrar cranialmente con deformazione del profilo anteriore del sacco durale ed impegno del recesso laterale di destra.
in L2-L3 si apprezza una ernia discale paramediana destra con componente estrusa che migra caudalmente con focale deformazione del sacco durale ed impegno del recesso laterale di destra.
Il segnale dei dischi intervertebrali aqppare ipointenso nella sequenza T2 dipendente per fenomeni di disidratazione delle loro componenti nel tratto L2-S1.
I dischi L2-L3 ed L5-S1 risultano particolarmente assotigliati.
Il segnale delle limitanti somatiche appare ipointenso nella sequenza T1 pesata ed iperintenso nella sequenza T2 dipendente pr un alerato rapporto fra contenuto idrico e lipidico endo-osseo reattivo alla degenerazione del disco intervertebrale.

Grazie per il cortese riscontro

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Che disturbi ha ?
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno,
Sono 20 giorni che ho un forte dolore alla gamba sinistra (natica, coscia, e sopratutto al polpaccio). Sto prendendo antinfiammatori, cortisone e morfina (Amorph), ma con pochi miglioramenti. Ho fatto lunedì scorso la RM.
Grazie.

[#3]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Il referto della RM indica una patologia disco-artrosica a prevalenza discale a più livelli.
Verosimilmente quanto descritto in L4-L5 ed L5-S1 è responsabile dei sintomi riferiti, mentre le altre discopatie sarebbero silenti.
E' probabile che sia necessario intervenire, ma al fine di valutare se e che tipo di intervento effettuare, è necessaria la visita medica specialistica poiché non tutto ciò che il radiologo descrive ha importanza clinica.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti, invio cordiali saluti
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano