Dolore,bruciore punto preciso cranio

Buonasera a tutti. Vi scrivo dalla Puglia per un consulto. Qualche giorno fa ho iniziato ad avere forti bruciori in un punto preciso del cranio. Per esser preciso parte posteriore destra quasi al centro della testa. Al tatto ho notato come un bozzo (un colpo lo presi qualche mese prima) . Questo bruciore si fa sempre più forte. In più mi da nausea quando mi metto a letto e ho vertigini quando scendo le scale. L'altra sera non sopportando il dolore andai in ospedale ma quando dissi queste cose al dottore del pronto soccorso iniziò a RIDERMI in faccia dicendo che stavo dicendo fesserie!!!! Ovviamente alterato sono andato via. Ho fatto una tac privata ma da quello che hanno scritto non risulta nulla. Il dolore e il bruciore continuano.... il "bozzo" sempre evidente. Il mio medico non c'è e vorrei chiede aiuto a voi perché non so più cosa fare. Ormai non dormo più! Spero nella vostra attenzione. Grazie. Fabio
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 5,9k 324 205
Egregio Sig. Fabio,
la negatività della TAC cranio dovrebbe tranquillizzarla su conseguenze importanti legate al trauma cranico, ematomi intra-cranici per intenderci. Tuttavia Lei avverte la presenza di una formazione rilevata a carico dei tessuti epicranici che, ovviamente, non può essere valutata online ma che necessita di essere apprezzata attraverso un esame locale del cranio. Ma qualsiasi cosa sia non è tale da dover ingenerare questo stato di ansia che la sta affliggendo.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio