Lesione nervo periferico da ago

Buongiorno,
Ho eseguito 5 settimane fa un blocco del nervo pudendo con infiltrazione bilaterale nel canale di Alcock + 2 legamenti di analgesici e cortisone. Dal giorno successivo ho dolore a dx lungo tutto il percorso del nervo, dal gluteo, perineo e lungo il pene (dorso a destra). Il toccare la zona o camminare peggiora ovviamente e devo stare a letto sdraiato sul lato sinistro. Le settimane passate sono molte e la RM (senza contrasto) non ha evidenziato ematomi, come mi avevano suggerito fosse una possibilita' di origine del dolore.
Se fosse un danno del nervo da ago, quali sono le possibilita' terapeutiche? E le possibilita' di capire l'entita' e gravita' del danno? Grazie anticipatamente
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Se il nervo è stato lesionato (e bisogna capirne l'entità), il recupero non è facile, ma bisognerebbe capire se quella procedura era indicata.
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore della risposta. Come posso capire se e' stato lesionato il nervo e l'entita', una EMG e PESS?
Guardi io mi sono fidato del medico, e quella era la procedura in quel centro. Altri medici mi avevano sconsigliato i blocchi del nervo, ma qualcosa dovevo decidere.
Adesso capisco che non avendo fatto appropriati studi sul nervo in precedenza, o sulle possibili cause del dolore pelvico di cui soffrivo, il blocco del nervo non era da farsi, soprattutto 4 iniezioni bilaterali con cortisone. Ma cosa posso fare ora? Ho 31 anni e vorrei trovare una soluzione
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Una EMG certo è utile per documentare l'integrità del nervo, ma se i sintomi che aveva non erano dovuti al nervo pudendo si tratterebbe di un errore diagnostico e quindi di errata terapia.
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio di nuovo. Io sicuramente non vorro piu' fare altri blocchi del nervo in futuro... Vorrei sapere quali sono le possibili cure per questo nuovo dolore?
Io assumo gia da mesi 150mg di Lyrica x2 volte al giorno, 10mg di Amitriptilina la sera...piu' altri integratori/vitamine.
Errata diagnosi ed errata terapia, e cosa posso fare?
E' un problema difficile ma di qualcuno dovevo fidarmi, la dottoressa mi ha diagnosticato problema al nervo clinicamente, letteralmente in pochi minuti di visita, sembrava sicura di quello che diceva.
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Come Le dicevo per indicare una terapia bisogna far diagnosi.
Se i Suoi disturbi attuali sono dati dal pudendo danneggiato, credo che al di là di una terapia con farmaci analoghi a quelli già in uso, non ve ne sono altre.
Se invece i sintomi che hanno condotto a quella procedura erano da altra causa, bisognerà indagare in tal senso.

Se poi sussistono dati oggettivi per provare l'errata diagnosi e la conseguente errata terapia ci potrebbero essere gli estremi per richiedere il risarcimento.

Cordialmente
[#6]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio ancora delle risposte. Capisco, quindi non ci sono altre terapie.... So che la guarigione dei nervi e' lenta, e dopo 5 settimane cosi come le sto passando lo ho capito benissimo, ma cosa posso aspettarmi per guarire da un danno da ago, in termini di tempi?
[#7]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno. Volevo aggiornare sulla situazione. Dopo quasi due mesi il dolore lungo il percorso del nervo non passa. Ho eseguito una PESS ( riferita normale) e un EMG che invece ha diagnosticato una sofferenza tronculare bilateralmente del nervo pudendo ( Assente la componente R1 al riflesso pudendo anale bilateralmemte).
Un dolore a sinistra è iniziato subito dopo l'infiltrazione e è poi passato durante la notte. Il dolore invece a destra è nato il giorno seguente all'infiltrazione ( e quello al pene 2-3 giorni dopo) e non è mai più passato e non mi permette di fare niente. Quindi il mio problema è solamente a destra.
Avete qualche indicazione/opinione sulla condizione del nervo dati questi dettagli?

Inoltre se il possibile danno fosse a livello del canale di Alcock o eventualmente ancora più in alto, è possibile "vederlo" correttamente con un EMG eseguita solo a monte (tra ano e pene)?
Ringrazio anticipatamente

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa