Dolore e intorpidimento gamba, gluteo, inguine e testicolo sinistro

Da un anno e mezzo convivo con i sintomi in oggetto. 2 RM rachide lombare e visita con neurochirurgo hanno escluso contatti tra protrusioni e decorso del nervo. Visita urologica e ecografie hanno escluso patologie testicolari. Tre fisiatri mi hanno manipolato senza trovare nulla di patologico. Il neurologo mi ha diagnosticato un dolore radicolare. Antinfiammatori e cortisone non mi sono stati di giovamento. Prendo ormai da un anno il Lyrica (avendolo sospeso a più riprese, sono peggiorato). Analisi del sangue e urine nella norma (CPK un po’ alto, 240). Su consiglio di amico reumatologo sono in attesa di RM bacino e sacre iliache. Chiedo dunque un qualche suggerimento dato che la cosa mi ha sfinito. Grazie
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Trascriva il referto della rmn lombare.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
"Regolare la morfologia ed il trofismo dei singoli metameri.
Modificazione di segnale del disco L5S1, ridotto in altezza, con fenomeni di ipointensità di segnale nelle sequenze a TR lungo per condizione di discomalacia.
Lieve protrusione discale foraminale destra L2L3, laterale foraminale sinistra L3L4. Protrusione discale a largo raggio con impegno foraminale bilaterale, prevalente piccola ernia foraminale destra L4L5 e L5S1 con fenomeni di contatto sul sacco durale a tale livello e possibile contatto su ldecorso radicolare. Nella norma l'ampiezza del canale vertebrale. Regolare morfologia e orientamento delle articolazioni interapofisarie, con incremento d'ampiezza bilaterale degli spazi sinoviali. Utile valutazione specialistica".

Grazie
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
La compressione foraminale L3-L4 sin. ben potrebbe essere la causa dei Suoi disturbi.
Bisogna vederLa ambulatorialmente e, se vi è conferma, vi è indicazione a trattamento in mininvasiva sec. la tecnica chirurgica da me illustrata nella mia pagina di questo stesso sito.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#4]
dopo
Utente
Utente
Molte grazie, leggerò il suo articolo.
Mi consiglia come prossimo passo di consultare un altro neurochirurgo?

Inoltre, per ridurre i fastidi in questo frangente, c’è qualcosa da fare (stretching, farmaci o altro)?

Ancora grazie
[#5]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
No, senta un Collega (che faccia la mininvasiva, perchè con la tecnica microchirurgica usuale è facile che insorgano complicanze) della Sua zona.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentile dottore,
La ringrazio molto per la sua disponibilità. Confesso che ho un dubbio: un suo collega ha visionato per alcuni minuti le immagini della mia RM per poi stabilire che non vi è nessun interesse chirurgico. Mi ha poi prescritto della tecar e un miorilassante (senza che abbiano sortito alcunché).
Per tale ragione, avevo messo da parte il livello della rachide lombare per indagare a livello di bacino e articolazioni.
Ovviamente il suo parere mi porta a riconsiderare il tutto.
Continuo ad alternare brevi periodi decenti a periodi francamente pessimi e il tutto dura da troppo tempo, senza logica.
[#7]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
OK: Se ha piacere, dia pure ulteriori notizie.
Cordialità

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa