Utente
29.09.2018
FORMICOLIO E BRUCIORE COSCIA DESTRA ESTERNA E DOLORE COGGICE
salve sono un ragazzo di 22 anni .E' da due mesi che da coricato e alcune volte da alzato ho un formicolio e piccole scosse elettriche nella parte centrale e esterna della coscia. Sono stato nell'ortopedico il quale inizialmente mi ha detto che soffro di una enderopatia inserzionale dell 'adduttore lungo coscia destra. Il dottore mi ha prescritto: flogorest 2 cps al giorno per 5 giorni e Tendi-joint 1cps per 14 giorni. Questa terapia è stata inefficace. Sono ritornato dall'ortopedico il quale mi ha prescritto : Tricortin 1000 punture una fiala al giorno e voltfast 50 una bustina al giorno per 6 giorni. Nemmeno questa cura ha avuto effetto. Sono andato da un neurologo il quale visitandomi mi ha detto che probabilmente è un problema di nervi e mi ha prescritto due compresse di nicetile al giorno per un mese e una puntura di nicetile al giorno per 10 giorni. Sono al quinto giorno di cura e non vedo miglioramenti. Tra un mese devo fare l'elettromiografia agli arti inferiori. Volevo chiedere :secondo te lei è la strada giusta questa in base ai sintomi? Mi consiglia di andare anche da un fisioterapista o chiropratico ecc? Ha avuto altri casi come il mio?

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
la descrizione del sintomo per il vero orienta per una probabile neurite del femorale, che il Neurologo ha iniziato a trattare con i farmaci che lei ha citato. L'esame elettromiografico è parimenti utile e dopo averlo eseguito informi il Neurologo.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto grazie della risposta dottore. Oltre alle alla emg eseguiro anche una eng. Se ci fosse qualche problema risulterebbe con precisione da questi esami? O esiste la possibilità che risulti tutto nella norma nonostante ci sia qualche problema? Inoltre vorrei aggiungere che dopo aver fatto delle punture di nicetile nella gamba sono cominciati dei formicolii nel polpaccio e nel gluteo a volte. Ho chiamato la dottoressa e mi ha detto che probabilmente è stata eseguita male la puntura. Se la puntura avesse preso il. Nervo sciatico dalla emg spunterebbe pure?

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Una lesione del nervo sciatico di tipo iatrogeno (ossia da inappropriata inoculazione di medicinali per via intramuscolare) è denunciata da dolore vivo e quasi sempre da deficit motori a carico del piede. Pertanto, si tranquillizzi ed esegua l'esame elettrodiagnostico che le è stato prescritto, che nel caso di lesione dello sciatico ovviamente la evidenzierebbe.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#4] dopo  
Utente
Mi ha rassicurato dottore, non ho ne dolori e nemmeno deficit motori. Grazie ancora della sua disponibilità

[#5] dopo  
Utente
Dottore le volevo chiedere solo un ultima cosa. Se dovesse trattarsi di una neuropatia del nervo femorale si potrebbe guarire definitivamente e riprendere tutte le attività sportive? Se si che tipo di terapia porta maggiori successi? (ad esempio ago puntura, fisioterapia, integratori ecc)

[#6]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Vanno bene i farmaci che le ha indicato il Neurologo cui si è rivolto. Per il disturbo che ha citato, la fisioterapia non è indicata.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#7] dopo  
Utente
Ma si può guarire definitivamente dottore? Leggo spesso di persone che non riescono a guarire

[#8] dopo  
Utente
Up