Utente 425XXX
SALVE PARLO A NOME DI MIA MADRE CHE HA 56 ANNI, PESA 76KG ED E' ALTA 1,65.
Quindi il consulto non lo chiedo per me.
Mia mamma ha svolta una '' RM Rachide Cervicale e Lombosacrale'' consigliata dal medico per i troppi dolori che avverte,vi lascio qui il responso e aspetto un vostro riscontro.

''Segni diffusi di artrosi somatica ed interapofisaria articolare con ipertrofia dei massicci posteriori ed ispessimento dei legamenti gialli.
I dischi intersomatici da C3 a C7 sono ridotti di segnale e di spessore e mostrano protrusioni disco-artrosiche dei loro contorni posteriori, a sede mediana e paramediana, con minima prevalenza di lato a sinistra, che determinano multiple impronte sulla banda subaracnoidea anteriore.
Il disco intersomatico L4-L5 appare ridotto di spessore e di segnale e mostra un'ernia del suo contorno posteriore a sede paramedianasubarticolare sinistra che impronta la parete anteriore del sacco tecale e le corrispondenti radici nervose.
Il disco intersomatico L5-S1 appare ridotto di segnale e mostra una protrusione focale del suo contorno posteriore a sede mediana che impronta la parete anteriore del sacco tecale.
Non apprezzabili ernie o protrusioni discali ai restanti livelli
Non visibilità di definire aree di alterata intensità di segnale a livello del midollo e della regione cono-cauda.
Canale vertebrale centrale di ampiezza regolare.
Parziale stenosi foraminale bilaterale C5-C6.

[#1]  
Dr. Raffaele Scrofani

24% attività
4% attualità
8% socialità
TRIESTE (TS)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Salve, purtroppo il referto è solo una parte del puzzle, mancano la clinica e le immagini della risonanza.

Consiglierei di far vedere la risonanza e il paziente ad un neurochirurgo che si occupa di colonna verterbrale.


cordialmente
Dr. Raffaele Scrofani