Utente 469XXX
Buongiorno dottore premetto che sono un soggetto ansioso da morire e ogni sintomo mi porta ad uno stato d’ansia oltre il normale ! È da un po’ di tempo a sta parte che nell’arco della giornata avverto come in testa dei lievi punzecchiamenti o fitte di breve durata ... a volte quasi mi viene voglia di grattarmi la cute del cranio .. che avverto come indolenzita anche se le fitte non so se siano in verità interne o esterne !! Soffro di dolori cervicali che aumentano quando sono sotto stress ! Cosa potrebbe essere .. mi devo allarmare ????

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
il disturbo che lei descrive nel suo resoconto anamnestico è di duplice interpretazione. Infatti, potrebbe essere definito come parestesia nell'area del capo e che può esprimere una forma di leggera nevralgia, da definire a seconda della parte specificamente interessata. Ma è del pari da prendere in considerazione un aspetto di dermatite, per la quale condizione sarebbe opportuno consultare uno specialista.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 469XXX

Grazie dottore