Frattura vertebrale L1

Buongiorno
Il 15 novembre a seguito di una caduta da una scaletta ho subito la frattura vertebrale L1 diagnosticata una settimana dopo visto che il mio medico di base inizialmente mi aveva detto di attendere perche poteva solo trattarsi di una semplice caduta.

Sabato scorso invece quando ho visto che i dolori aumentavano mi sono recata al pronto soccorso dove dopo una radiografia mi hanno inviato in neurochirurgia.

Il dottore dopo aver letto l esito:
Frattura del piatto somatico superiore di L1 con angolatura del muro anteriore
Mi ha prescritto corsetto in tela armata con spallacci da portare 2 mesi e controllo con tac dopo 40 gg
Il primo mese mi ha detto di stare a letto e con corsetto.

La sera pero ho cominciato ad avere delle fitte con contrazioni dolorose e che mi facevano piegare per reazione involontaria.

L assurdo pero che questo succede solo da distesa mai da seduta o in piedi
Il giorno seguente mi sono recata al pronto soccorso nuovamente dove mi hanno subito eseguito una tac: che ha confermato la diagnosi prescrivendomi tachidol e en come miorilassante.

Ma alla mia domanda del perche di queste contrazioni forti che mi lasciano con un male molto forte per 15 / 20 min il neurochirurgo ha alzato le spalle dicendo che non aveva mai sentito un caso come il mio e che in alternativa avrei potuto valutare una vertebroplastica.

Possibile che non abbia saputo darmi una spiegazione?

Ora passata una settimana da quando uso corsetto le fitte / contratture ne ho meno ma non sono sparite
Potrebbe darmi una spiegazione?

E per quanto avro’ questi dolori?

Ormai sono 15 gg dall’ evento
Aggiungo che ho 62 anni e ho osteoporosi per la quale sono trattata con dralenos 1 volta ogni 15 gg.

Va bene usare il corsetto con spallacci sat invece che il c35?

La sanitAria presso cui mi sono rivolta mi ha consigliato magnetoterapia per ridurre tempi di consolidamento osseo che ho cominciato a fare otto ore al giorno.

Ed e proprio vero che devo stare sempre sdraiata?

E la vertebloplastica nel mio caso sarebbe indicata?

Sento pareri contrastanti
Grazie
Per favore rispondete
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
non so perché sia stato respinto.
Io lo leggo adesso e tenterò di dare una risposta.
Senza però vedere le immagini radiologiche non è corretto esprimere un giudizio terapeutico. Posso solo dirLe che le "fitte/contratture" che diminuiscono o scompaiono indossando il corsetto sono di origine muscolare.
Sulla necessità di eseguire la vertebroplastica non posso esprimermi senza vedere l'entità della fratture e senza valutarla clinicamente.

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta
Le contratture fortunatamente sono passate
Ma quello che vorrei sapere se e veramente necessario Stare immobili a letto per un mese .
Io attualmente mi alzo x il bagno e per mangiare .
A letto uso sempre il Corsetto con spallacci e a volte mi giro sul fianco stando dritta perche e veramente difficile stare in posizione supina posso farlo ?
Il 3 gennaio avro’ tac di controllo
Per la vertebroplastica il medico di base e quello fiscale con cui ho parlato me lo sconsigliano in quanto dicono che se guarisco senza ptoblemi non e’ necessario
E che comunque per una vertebra dovranno ti care snche le altre 2 adiacenti
Lei e d’ accordo ?
Mi chiedo se guarira’ la mia frattura o se avro conseguenze
Il male a distanza di 20 gg c e ancora ma non prendo piu antifolorifici durera’ ancora per molto
La magnetoterapia fa bene ?
Grazie molte dottore
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Non deve stare a letto per un mese. Stando però in piedi deve usare il corsetto.
La frattura guarirà certamente.

" ti care snche le altre 2 adiacenti" cosa vuol dire ?
Forse che vanno trattate le vertebre adiacenti con vertebroplastica ? No assolutamente se sono integre.

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto dottore
Volevo dire che mi e stato detto che facilmente bisogna trattare anche le due vertebre adiacenti in caso di vertebroplastica visto che ho osteoporosi
Ma lei cosa ne pensa ?
E meglio aspettar e fare il percorso conservativo oppure per guarire prima fare la vertebroplastica ?
Perche i medici con cui ho parlato lo sconsigliano nel mio caso ?
E dicono che non e il trattamento di prima scelta ?
I fine il neurochirurgo mi ha detto che snche il secondo mese dovro’ stare in casa ...
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Allora se è per l'osteoporosi perché deve fare la vertebroplastica alle due vertebre adiacenti e non a tutte le vertebra della colonna vertebrale?
[#6]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi ma non colgo la sua spiritosaggine
Mi e stato detto che poiche ho l osteoporosi facilmente iniettando il cemento nella vertebra si possono danneggiare quelle vicine ...
[#7]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
La mia non è spiritosaggine e Lei non deve permettersi di sindacare su cose che non conosce come evidentemente non conosce anche chi Le ha detto non spiritosaggini, ma cretinaggini.
Se Lei ha l'osteoporosi saranno interessate molte vertebre.
Se le vertebre adiacenti alla frattura sono osteoporotiche, ma non fratturate perché dovrebbero essere trattate con la vertebroplastica ?
Se vogliono trattarle perché non trattare tutte le vertebre con l'osteoporosi ?
Questo è quanto, al di là del fatto che, pur con i limiti della consulenza on-line, non credo sia indicata la vertebroplastica

Buona sera
[#8]
dopo
Utente
Utente
Era quello che volevo sentire da lei
Le chiedevo infatti cosa ne pensasse dellavertebroplastica visto che ho l osteoporosi .
Il neurochirurgo ddll’ ospedale a cui mi sono rivolta me l’ aveva proposta come alternativa.
Mi bastava la risposta che anche lei me la sconsigliava.
Saluti
[#9]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Avevo già espresso il mio parere (#3).
Lei si è permessa di dire che faccio della spiritosaggine, senza capire che tale non era.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Evidentemente non ci siamo capiti .
Credo che i consulti on line non riescano a dare la stessa soddisfazione di un reale colloquio dove invece posso o essere colte le sfumature del discorso .
Grazie comunque per lla sollecita risposta e e la correttezza nel rispondermi .
Cordialita’

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa