Visita neurochirurgica, fisioterapia e riabilitazione o ortopedica?

Buongiorno,
da diversi mesi ho dolori dal fianco sinistro che si diffondono lungo la schiena e la gamba sinistra.

Dopo circa 4 mesi sotto antidolorifici, faccio un RX lombare e non risulta nulla a livello osseo, ho fatto una Risonanza magnetica lombosacrale e questo è l'esito:

RMN LOMBOSACRALE - qualità diagnostica ridotta da artefatti da movimento -
Indagine eseguita con acquisizioni di riprese multiplanari e multi-parametriche.
-
Lo studio discale evidenzia una riduzione del segnale trofico ed una olo-protrusione posteriore del perimetro anulare in
L4-L5 ed in L5-S1; si rileva una focalità erniaria sub-articolare sinistra in L5-S1.

La curvatura del profilo spinale è rettificata.
L'allineamento dei muri somatici posteriori è conservato.

La superficie dello speco vertebrale è ridotta per introflessione delle lamine e brevità peduncolare.
--
Non si rilevano alterazioni erosive o cedimenti strutturali acuti della matrice ossea; nella ripresa STIR non si evidenziano
focolai di iper-segnale osteo-midollare.

Il midollo spinale terminale ha dimensioni e contorni regolari; non si osservano alterazioni focali del segnale
parenchimale.


Gentilmente potreste indicarmi a quale specialista devo rivolgermi per la lettura di questo referto e la cura?
Devo andare dal naurochirurgo o dal fisioterapista o dallìortopedico?
Ho paura di prendere appuntamento, e pagare una visita dallo specialista sbagliato.


Grazie mille in anticipo, buona giornata.
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 202 2
Buongiorno. La mia sensazione, da confermare in corso di visita neurochirurgica, è che sia la compressione L5-S1 sin. la responsabile della sofferenza alla schiena, gamba....
Nel confermarsi, nel corso della visita specialistica, di quanto intuito a distanza, personalmente eseguirei, seduta stante, un'infiltrazione a livello della radice spinale interessata. Il buono ed immediato risultato ottenuto, anche sulle eventuali algie, dovrebbe incoraggiare il proseguimento del trattamento anche con eventuali altri accorgimenti.
Se gradisce, dia ulteriori notizie.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio