Ondeggiamento e pressione testa

Da 6 mesi avverto strane senzazioni alla testa:pressione interna, ondeggiamento continuo (come se fossi in barca o ubriaca), senso di mancamento,testa confusa, come se non arrviasse ossigeno al cervello,talvolta fitte in varii punti, pressione alla nuca. Tali senzazioni si acuiscono camminando, provocando gambe pesanti e a volte annebbiamento della vista.
Inizialmente, la diagnosi e' stata anemia a causa di valori del ferro e ferritina molto bassi e forte nausea; dopo terapia ferro e alimentazione a base di carne i valori sono tornati nella norma, ma i problemi sussistono.
Ho effettuato:
rmn cervello tronco encefalico senza mezzo contrasto: nulla di patologico
visita ORL: NULLA
ECODOPLER tronchi sovraortici: NULLA
ECOCARDIOGRAMMA DINAMICO HOLTER 24H: NULLA
visita oculistica: nulla
radiografia cervicale:nulla
I valori della tiroide sono nella norma: TSH 2,8;FT3 2,52; FT4 0.75
La mia vita quotidiana e' diventata difficile e sono molto sfiduciata.
Desiderei conoscere un parere in merito ad eventuali altri controlli da effettuare per trovare una risposta al mio grosso problema.
Grazie
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Gent.le sig.a,
forse completerei con un'altra rmn cerebrale e cervicale (senza e con mdc)ponendo anche il quesito per escludere eventuali placche.
Intanto,sarebbe opportuno che lei trascrivesse il referto completo della RMN.
Cordialmente

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gent.le Dr Della Corte ecco il referto della RM CERVELLO TRONCO ENCEFALICO

Sono state realizzate sequenze triplanari acquisite con tecnica Spin Echo e fast Spin Echo in differenti pesature.
Non evidenti malformazioni della cerniera cervico-occipitale
Non si rilevano lesioni focali intraparenchimali, ne' sotto ne' sovratentoriali
Sistema ventricolare in asse, simmetrico, di normali dimensioni
Normale il disegno e l'ampiezza dei solchi corticali.
Conclusioni: esame normale

Rimane della idea di effettuare una nuova RMN?
In sede di richiesta dovrei specificare il quesito; eventuali placche?
Grazie
[#3]
dopo
Utente
Utente
Vorrei aggiungere anche che ho gia' effettuato analisi relative
globuli bianchi: 3,5 (ma solo da 2 settimane, prima nella norma e i disturbi permangono da 6mesi)
tlinfociti totali 74
t " H conta assoluta 458
t" helper 45
t " suppressor 25

neutrofili 1.76
[#4]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Sì,con le modalità che le ho descritte e ponendo espressamente il quesito sulla esclusione di presenza di placche.
Quando avrà eseguito le indagini consigliate mi trascriva il referto(e anche quanta distanza di tempo v'è fra la prima e la seconda risonanza).
A presto e cordialità
[#5]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dr. Vincenzo Della Corte,
La disturbo per una ulteriore precisazione.
La risonanza cerebrale e' la "r.m.n cervello e tronco encefalico"?
la r.m.n cervicale e' la "r.m.n rachide cervicale in toto"?
Da effettuarsi entrambe con e senza m.c?o solo con m.c
La ringrazio e Le porgo cordiali saluti
[#6]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Gent.le sig.a,visto che ci siamo facciamo tutto al completo:la RMN cerebrale comprende il tronco (in pratica tutto quello che sta nel cranio)mentre la RMN cervicale è quella che prende, diciamo, dal forame occipitale alla 1^toracica.
Questi esami si fanno in una unica soluzione e si ripetono subito dopo con iniezione di mdc.
E'importante che nella richiesta al Neuroradiologo sia specificato il dubbio diagnostico (escludere la presenza di placche).
Cordialità ed a risentirci

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa