Microdiscectomia ed eventuale protesi discale

buon giorno sono un ragazzo di 25 da circa 1 anno soffro di ernia
discale c6 c7. nel arco dell'anno invece che migliorare la situazione e peggiorata ormai faccio fatica a dormire non riesco a fare il minimo sforzo.
nel ultima visita da me effetuata il giorno 20/10/06 mi e stato riscontrato: Ipotesnia 4/5 del bicipite brachiale e del
tricipite brachiale a destra, Ipoestesia tattile e dolorifica
in territorio c5 c6 c7 a destra. riflessi normoevocabili ali arti inferiori, Alluce muto bilaterale. limitazione ai movimenti del collo, particolarmente la estensione e i movimenti verso destra,
manovra di Roger-Bikelas +++ a destra.deambulazione fisiologica Romberg +.
per risolvere la situazione mi hanno proposto un intervento di
microdiscectomia ed eventuale protesi discale (intervento consigliatomi dal medico anche se ancora in fase sperimentale) vs artrodesi cosa mi consiglia?
ringrazio e porgo i più sinceri saluti
grazie luca
[#1]
Dr. Francesco Zenga Neurochirurgo, Microchirurgo 190 7
Buongiorno. Innanzitutto mi preme informarla che l'intervento di protesi discale cervicale NON è un intervento sperimentale. Le prime protesi le abbiamo posizionate proprio a Torino già 4, 5 anni or sono. L'artrodesi mi lascia un po' dubbioso, soprattutto considerata la sua età. Bisognerebbe valutare le lastre alla luce del quadro neurologico.
Cordiali saluti.

Dr. Francesco Zenga
Medico Chirurgo - Specialista in Neurochirurgia
Città della Salute e della Scienza di Torino, sedi Molinette e CTO

[#2]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio per la velocità della risposta se possibile vorrei sapere in cosa consiste la microdiscectomia con protesi c6 c7
la ringrazio per la gentilezza
luca
[#3]
Dr. Francesco Zenga Neurochirurgo, Microchirurgo 190 7
La microdiscectomia consiste nell'asportazione del disco intervertebrale con l'ausilio del micorscopio operatorio (da qui microdiscectomia). La protesi è un vero e proprio sostituto del disco intervertebrale: la sua funzione dovrebbe essere quella di simulare tutti i movimenti del disco biologico.
[#4]
Dr. Antonio Colamaria Neurochirurgo 107
Gentile Luca,
l'intervento di protesi discale cervicale è sicuramente innovativo rispetto a quelli di discectomia ed artrodesi finora effettuati. Ovviamente l'indicazione a tale procedura va attentamente valutata anche in base a specifici esami strumentali, per cui le consiglio un consulto con un neurochirurgo che abbia un'ampia esperienza di tale procedura.
Distinti saluti

Dott. Antonio Colamaria
Neurochirurgo
Ospedale Consorziale Policlinico
Piazza Giulio Cesare, 11
70124 - BARI
Tel. 080/5592335 - 334 - 374
Fax. 080/5592001

Antonio Colamaria - Specialista in Neurochirurgia

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa