Lieve disomogeneità diffusa della sostanza bianca sovratentoriale per sofferenza vascolare cronica

Buonasera dottore.
Scrivo in merito al risultato di una tac encefalo senza contrasto di mia madre che ha quasi 70 anni, dalla quale è emerso questo:
"Lieve disomogeneità diffusa della sostanza bianca sovratentoriale per sofferenza vascolare cronica.
"
Volevo domandarle cosa significa.
Grazie
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.8k 2.3k 21
Gentile Utente,

l’esito della TC encefalica è indicativa di un ridotto afflusso di sangue al cervello che causa un deficit di ossigenazione, questi reperti si riscontrano molto frequentemente.
La Mamma è ipertesa? Diabetica?
Perché ha effettuato l’esame?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
Utente
Utente
Grazie per la rapidità della risposta. Mamma ha subito quattro anni fa un intervento chirurgico per asportare dei meningiomi. Da allora ogni anno ripete la tac. Solitamente con contrasto, questa volta senza. Assume keppra. Ed è ipertesa. Anche valori un pó alti di colesterolo. Attualmente ha un piccolo meningioma che tiene sotto controllo.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.8k 2.3k 21
L'ipertensione ed elevati livelli di colesterolo nel sangue sono fattori favorenti la sofferenza vascolare cronica cerebrale, pertanto è opportuno mantenerli sotto controllo nel range dei valori normali.
La condizione riscontrata alla TC è comunque curabile, ne parli col neurologo se ancora non l'ha fatto.
Se la Mamma non può fare la RM concordo per la TC, ma se non ci sono problemi in tal senso sarebbe preferibile fare i controlli con la RM.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
Utente
Utente
Grazie davvero Dottore. Per la disponibilità e professionalità. Grazie
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 75.8k 2.3k 21
Di nulla, buona serata.

Dr. Antonio Ferraloro