Utente
Il 23/3 (6 gg fa) mi hanno estratto il dente del giudizio inferiore sinistro, con un intervento particolarmente laborioso (il dente aveva la radice ad uncino). Subito prima di iniziare l’odontoiatra ha effettuato solo una radiografia “locale”, ma non mi ha fatto fare una TC Dental Scan.
Ora non ho sensibilità “tattile” al labbro inferiore sinistro ed al mento sottostante, lo stesso per la gengiva di incisivo e canino da quello stesso lato; ogni tanto sento un formicolio nel labbro, oppure una sensazione di bruciore e spesso i 2 denti mi fanno male come se avessi qualcosa che li sposta.
Durante l’intervento non ho sentito scosse, né strappi, ma “solo” premere.
Chiedo ai dott. neurologi se c’è un esame che consente di verificare se il danno al nervo è definitivo e se, nel caso in cui il danno non sia definitivo, esiste una cura da fare.
L’odontoiatra mi ha consigliato carnitina, vitamina C, vitamine B e Lyrica 75 mg(pregabalin), ma i previsti effetti collaterali del Lyrica mi fanno paura.
Sto prendendo anche antibiotico e Piroxicam.
Grazie.

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

il Lyrica ha tra le sue indicazioni il dolore neuropatico.
Gli effetti collaterali sono presenti per tutti i farmaci, ma Lei non si sognerebbe mai di non prendere un antibiotico solo per i suoi effetti collaterali.
Sarebbe preferibile che assuma la terapia cosi' come prescritto per poi rivalutare la sua situazione a breve scadenza.

Cordiali Saluti
Dr. F.S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.instagram.com/psychiatrist72/

https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
Utente
OK, La ringrazio.
Sono titubante perchè secondo l'opinione di alcuni medici il Lyrica ha troppi effetti collaterali rispetto ai benefici che può dare in casi come il mio.
Chiedo l'opinione anche dei Suoi colleghi.

Rinnovo la richiesta a tutti: c’è un esame che consente di verificare se il danno al nervo è definitivo?
Inoltre, il fatto di sentire ogni tanto un formicolio nel labbro è un segno positivo o negativo?

[#3]  
Dr. Gianluca Capra

28% attività
0% attualità
12% socialità
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
il formicolio che lei riferisce è legato verosimilmente al trauma, si ridurra con il passare dei giorni e con il risolveris dell'edema conseguente all'intervento di estrazione, ci vorranno anche 3-4 settimane, effettui la terapia fiducioso
Gianluca Capra