Piccola calcificazione al recesso laterale del 4° ventricolo

Salve.
Da un po di tempo ho problemi di nistagmo, specialmente quando lavoro a computer.
Adesso non so fino a che punto reale o meno. Comunque mi succede quando nn ci penso che se muovo gli occhi non mi viene.
Per scongiurare il peggio ho fatto un tac al cranio dal seguente esito:
L'ESAME DEL TC DEL CRANIO E' STATO ESEGUITO SENZA MDC EV CON SCANSIONI CONTIGUE DI 5MM DI SPESSORE.ESSO NON MOSTRA LESIONI FOCALI IN ATTO AL TESSUTO CEREBRALE.ASIMMETRIA DEI VENTRICOLI LATERALI PER MAGGIORE AMPIEZZA DEL SINISTRO.
PICCOLA CALCIFICAZIONE AL RECESSO LATERALE DEL 4° VENTRICOLO.
Questa calcificazione potrebbe essere un tumore ? Devo fare altre analisi ?

Saluti.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

se il referto parla di calcificazione, evidentemente non c'è alcun tumore. E poi può stare tranquillo perchè le calcificazioni sono immagini tipiche e se ci fossero stati dubbi, il neuroradiologo avrebbe refertato "immagine di non univoca interpretazione".
Probabilmente il Suo disturbo è causato da eccessiva attenzione lavorando al computer.
Ha effettuato la visita neurologica che Le avevo consigliato precedentemente?

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta.
Ho prenotato una visita dal neurologo.
Io non riesco più a capire quanto sia dovuto alla mia suggestione e quanto dovuto ad un problema. A volte ho l'impressione che mi accade quando ci penso.
Sono terrorizzato dall'idea che la calcificazione, se non ho capito male, si trova proprio nel cervelletto o tronco encefalico, proprio quei centri deputati dal nistagmo.
Il tumore per provocare un nistagmo deve essere di certe dimensioni, oppure esserci e non rilevabile da una tac senza mezzo di contrasto ?
Devo fare una risomanza magnetica ?
Mi aiuti.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 68,6k 2,1k 23
Gentile Utente,

i tumori grossi che provocano compressione si sarebbero visti anche con la TC. La piccola calcificazione non ha significato clinico e non le provoca il nistagmo. Faccia visionare la TC al neurologo e ascolti il suo parere.
Lei stia tranquillo e sereno.

Cordialmente

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test