Utente
Buongiorno ai gentili medici di medicitalia. Vi scrivo riguardo mio padre. Saranno 5 anni che soffre di una patalogia per la quale non riesce a trovare soluzione. Circa ogni 20 giorni si verifica la stessa situazione al quarto dito del piede destro che si sviluppa come segue: inizia con una forte sensazione di calore sotto la pianta del piede, all'aumentare di tale sensazione succede che il quarto dito (quello prima del mignolo) inizia a diventare duro e rosso , a tal punto il dolore inizia a diventare insopportabile con delle fortissime fitte mentre il dito continua man mano ad ingrossarsi e a diventare piu' rosso. Lui soffre all'incirca per tutta la notte di queste fitte fortissime fin quando al risveglio la mattina dopo il tutto gli e' passato. Tutta questa procedura si verifica circa ogni 20 giorni e quando gli succede non riesce neanche a poggiare il piede a terra. Nessun dottore fino ad ora e' riuscito a curarlo. Ci potreste dare una strada? Vi ringrazio in anticipo e aspetto le vostre risposte. Saluti.stefania

[#1]  
Dr. Giuseppe Carbone

20% attività
0% attualità
0% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
Cara Stefania,
è importante sapere se Suo padre è diabetico, perchè in questo caso potrebbe trattarsi di una microangiopatia che si aggrava quando è a letto perchè arriva meno sangue al dito o di una neuropatia diabetica. Altro dato da conoscere è il dosaggio dell'uricemia per escludere che si tratti di una semplice gotta. un'altra possibile diagnosi è il neurinoma di Morton di difficile diagnosi di cui può trovare notizie su internet. Spero di esserLe stato utile
Saluti, giuseppe carbone
Dott. Giuseppe Carbone
Specialista in Chirurgia Vascolare
Primario Dipartimento Chirurgia e Flebologia Casa di Cura "Basile"-Catania