Utente 259XXX
Buona sera a tutti,
da una decina di giorni nel piede sinistro mi capita che le ultime tre dita mi si addormentino.... non sento formicolii o cose simili ma mi sembra siano "ovattate" soprattutto quando utilizzo le scarpe (premetto che per lavoro sto in piedi 8 ore al giorno con scarpe antinfortunistiche). I primi giorni che mi è comparso questo problema, una volta tolte le scarpe la cosa passava. Invece ora persiste, anche una volta che tolgo le scarpe. Pare diminuire ma non se ne va mai del tutto... la sensazione è come quando hai un crampo alle dita ma molto meno accentuato. Premetto che la sensibilità delle dita ce l'ho... nel senso se provo con qualcosa di appuntito o qualcosa di freddo o caldo sento benissimo ma ho sempre questa sensazione di dita "ovattate"... inoltre quando indosso le scarpe, anche quelle comuni da ginnastica, dopo un pò le dita sembrano informicolarsi... sensazione che sparisce appena muovo un pò il piede....o tolgo la scarpa.... ma una volta che passa questo formicolio, persiste la sensazione descritta in maniera grossolana precedentemente.... cercando su internet, questi sintomi sono associati alla sclerosi multipla e da quando ho letto questa cosa sono finita nel pallone totale. Volevo un consiglio su come muovermi anche a livello medico. Che visite sono consigliate per questo problema? potrei davvero avere la sm?? aiutatemi vi prego!

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

il problema sembrerebbe di origine periferica e non centrale, considerato l'accentuarsi del disturbo con le scarpe e l'insorgenza con quelle antinfortunistica. Probabilmente la pressione sul nervo causa il sintomo descritto. In tal caso non c'entrerebbe nulla la SM. Le consiglio una visita neurologica ed eventuale EMG se il neurologo la consiglierà.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro