x

x

Referto eeg

Buongiorno da qualche anno soffro di un fastidioso disturbo definito dai psicologi derealizzazione,per completezza ho eseguito una TAC un paio di mesi fa tra cui anche una con mezzo di contrasto qualche anno fa dove non evidenziavano nulla di anomalo e oggi ho eseguito un tracciato EEG,ne sarei molto grato se possiate leggermi il referto:(premetto che durante il tracciato ero abbastanza ansioso):tracciato largamente inficiato da artefatti oculopalpebrali e da polso da scarso riposo psicosensoriale.Laddove è possibile si registrano attività rapide di basso voltaggio diffuse ubiquitariamente, asimmetriche.Sporiadico alfa posteriore ai limiti alti di frequenza,ipovoltato,simmetrico e reagente.Risposte fisiologiche alla SLI e all'HP.
conclusione:attività elettrica cerebrale di tipo desincronizzato.in assenza di franca patologia.
grazie in anticipo per la risposta.
[#1]
Dr.ssa Selvaggia Fossi Neurofisiopatologo 52
Buongiorno.
Purtroppo a leggere il referto sembra che il suo stato ansioso al momento della registrazione abbia reso l'esame poco informativo. Detto ciò di fatto l EEG non sembra aver evidenziato nulla di particolare. L attività desincronizzata potrebbe avere un origine farmacologica: sta assumendo farmaci?

Dr.ssa Selvaggia Fossi.
Specialista in Neurofisiopatologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
No non sto assumendo nessun tipo di farmaci,potrebbe essere specifico a qualche patologia?
[#3]
Dr.ssa Selvaggia Fossi Neurofisiopatologo 52
Io direi di no. Logicamente andrebbe contestualizzato alla sua clinica. Credo dovrebbe far vedere l eeg ad un neurologo per conferma.
[#4]
dopo
Utente
Utente
capisco,mi scusi la poca competenza in materia ,in situazioni di ansia potrebbero essere rilevate attività desincronizzanti ?
[#5]
Dr.ssa Selvaggia Fossi Neurofisiopatologo 52
Si, La desincronizzazione puo essere legata al mancato rilassamento.
Io non credo che il suo eeg abbia significato patologico. Come le dicevo pero deve essere contestualizzato ed in piu bisognerebbe capire quanto effettivamente é stato possibile vedere a causa degli artefatti.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Dottoressa in sala con me c'era il tecnico che mi ha fatto l'EEG e il medico neurofisiopatologo che me'lo ha refertato,dicendomi che non avevo nulla di rilevante,apparte questo mio stato emotivo che ha "alterato" un po l'EEg,ho voluto comunque avere un secondo consulto tramite web,grazie ancora.
[#7]
Dr.ssa Selvaggia Fossi Neurofisiopatologo 52
Bene. Mi sembra che visto anche il parere del neurofisiopatologo refertante il suo eeg non desti alcuna preoccupazione.
[#8]
dopo
Utente
Utente
capisco Dottoressa,con una visita neurologica negativa,2 TAC e una EEG normali si potrebbe escludere qualcosa a livello organico?e magari orientarmi più sull aspetto psicologico\psichiatrico? grazie.
[#9]
Dr.ssa Selvaggia Fossi Neurofisiopatologo 52
Direi proprio di si!