Utente 395XXX
Gentili dottori, sono un uomo di 40 anni.
Martedì scorso nel sonno ho avuto una crisi comiziale e mi sono fratturato la testa dell'omero. Io non ricordo nulla dell'accaduto. Mia moglie mi sentito urlare ed ha avvisato il 118. Dopo ho ripreso conoscenza ma continuo a non ricordare le fasi dell'episodio.
In ospedale mihanno eseguito una TAC con esito negativo, una visita neurologica con esito negativo ed un EEG con seguente referto:
Attività di fondo a 9-10 C/S di medio voltaggio, simmetrica stabile.
Reazione d'arresto presente
La SLI non modifica.
In corso di HP minima anomalia Theta di aspetto aguzzo frontotemporali DX
Conclusioni: minime anomalie Theta frontotemporali DX in corso dell'HP.

Perché se la TAC è negativa mi è stato consigliato di svolgere una TAC con contrasto o meglio RM con contrasto?

Grazie dellattenzione

[#1]  
Dr. Aldo Ruocco

20% attività
16% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Perchè potrebbe esserci qualche problematica a livello cerebrale che la TAC non può mettere in evidenza.
Una perdita di coscienza alla Sua età merita di essere presa in considerazione!!
Dr. Aldo Ruocco
081.5793330

[#2] dopo  
Utente 395XXX

Mi scusi dottore che genere di problema?
Avrei dovuto eseguire la RM entrò 24/48 ore. La farò cmq domani dopo oltre una settimana va bene lo stesso?

P.s. mi sono dimenticato di scrivere che da piccolo ho avuto 3 episodi di convulsioni.