Utente 354XXX
Buonasera, sono molto ansiosa perché in questi giorni ho avuto la febbre a 38.5 procurata da una tonsillite. Dunque ora la febbre é passata e con essa anche le placche alla gola.
In questi giorni di febbre sono apparse delle piccole vescichette sulle mani e sui piedi (pare che anche mia cognata e il mio fidanzato abbia avuto la stessa cosa) ora leggendo su internet ho letto streptococco da meningite e in questi giorni sento il colpo un po' rigido e ho un po' di nausea mi misuro la febbre con la paura che possa tornare la febbre. Faccio continui movimenti con la paura che si possa bloccare la nuca, sono terrorizzata che possa avere questa malattia. Ieri mi sentivo strana e avevo questo senso di confusione e ho avuto una specie di attacco di panico. Il collo non mi fa male ma sento una tensione come se avessi una mano attaccata dietro. Se tocco mi fa leggermente male ai lati sotto la nuca. Mi sale l acidità di stomaco e mi sale ancora di più l ansia e la paura. Mi misuro la febbre e per fortuna la temperatura é nella norma.
Ho paura che esplode questa malattia in questi giorni
Grazie. Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

da ciò che scrive mi sembra una paura del tutto immotivata, ne parli col Suo medico curante ma, a distanza, non ci sono le condizioni per sospettare una meningite.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 354XXX

Grazie dottore per la sua celere risposta.
Io sono una persona molto ansiosa e ipocondriaca infatti mi preoccupo molto eccessivamente per la mia salute.
Stamattina mi sentivo strana come se avessi la febbre ma non c'è l'ho,mi sentivo il collo rigido e un po' la schiena dolorante.
Al ritorno a casa mi sentivo stanca e fiacca ma dopo mangiato mi sono sentita meglio ma la rigidità del collo me la sento sempre e qualche piccolo doloretto in testa o sul naso.
Faccio dei movimenti del collo per paura che possa bloccarsi o avverarsi la mia paura.
Mia mamma mi ha detto che non è possibile che io abbia la meningite perché dovrei avere la febbre alta e non dovrei più muovermi dal letto ma io ho paura che è imminente o presto o tardi scoppia all'improvviso.
Mi misuro la febbre di nascosto per vedere se ho qualcosa ma non c'è l'ho.Mi sento come se avessi i sintomi dell'influenza e ho paura che mi si blocca il collo. Secondo lei mi sto fissando? si può parlare di somatizzazione?
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la stragrande maggioranza dei casi di rigidità del collo è causata da una banale tensione o contrattura muscolare in regione cervicale.
Pertanto, come Le dicevo precedentemente, la paura è immotivata e, almeno da ciò che scrive, è visibile una notevole componente ansiosa con marcati tratti ipocondriaci che dovrebbe affrontare rivolgendosi ad uno psicologo o ad uno psichiatra.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 354XXX

Dottore,
scusate se vi scrivo, sono in panico perché ho appena saputo che una mia parente nella scuola della figlia c'è appena stato un caso di meningite, ecco io in questi giorni ho avuto dei tipici sintomi di raffreddamento, mal di testa, naso chiuso, malessere generale e brividi, senza febbre, io ho subito pensato alla meningite dato i casi e le continue notizie sui giornali, sono entrata in panico, oggi sono andata al lavoro e ho avuto un attacco di panico ed ho pianto tutta la mattinata con la paura di contrarre la malattia, dopo il pianto sento una sensazione come se mi girasse la testa, come se fossi confusa e mi sento come se fossi ubriaca per intenderci.
Ora tornando a casa la cosa stava andando meglio, finché non ho letto un caso a Eboli, in Campania e ho letto che la signora in questione avvertiva giramenti di testa e mal di testa e rigidità nucale, ora queste sensazioni ho paura che sono legate alla meningite, ecco che questa sensazione di confusione e una sorta testa vuota....
Ho paura di farmi il vaccino per una complicanza, secondo lei potrebbe essere meningite? Di solito c'è sempre la febbre?
Grazie, scusate ma sono in panico.
Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si tranquillizzi, a distanza non mi sembra che ci siano sintomi sospetti di meningite, si tranquillizzi e non si faccia prendere da paure immotivate.
In ogni caso si faccia controllare dal medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente 354XXX

Grazie dottore, mi sono dimenticata di specificare che questa zia non la vedo mai, La notizia l ho appresa su Facebook, è da un po' che il terrore di questa malattia visto che se ne parla da settembre senza tregua, sono spaventata perché mi sento come se fossi confusa, instabile, e non mi gira la stanza in parole povere ma sento instabilità soggettiva, per me prendere la metro sta diventando un vero incubo la paura di stare a contatto con il mondo esterno e con le persone,infatti in questi giorni essendo raffreddata ero terrorizzata che mi potesse venire la febbre, oggi ho avuto un attacco di panico pensato che potrei morire....leggendo della signora di eboli che ha avuto come primo esordio giramenti di testa mi è salito il panico. Secondo lei sono sintomi riconducibili all" ipocondria?
Grazie per la sua gentilezza.
Cordialità

[#7] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

sì, sono sintomi dettati dalla Sua ansia, stia tranquilla.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#8] dopo  
Utente 354XXX

Dottore buonasera,
Non riesco più a vivere serenamente, stamattina mi sono svegliata con un leggero mal di testa, ma nonostante l analgesico non sembra passare ma più che un dolore è una morsa alla tempia e sopra la fronte che quasi pulsa quando faccio certi movimenti, ovviamente sono spaventata tantissimo e penso subito che possa essere meningite perché lessi che molte volte i malcapitati il primo sintomo è legato al mal di testa, di tanto in tanto ho an che piccole fitte, dottore posso stare tranquilla?
Cordiali saluti

[#9] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Riguardo la meningite può stare tranquilla.
Dr. Antonio Ferraloro