Utente cancellato
Salve in seguito a visita neurologica mi sono stati prescritti potenziali evocati sensitivi arti superiori ed inferiori per una parestesia del braccio. Ho fatto su consiglio del medico elettromiografia e rmn cervicale e encefalo che non hanno rilevato niente. I potenziali devo farli lo stesso? Come si svolgono?

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

ovviamente da questa postazione non possiamo dirLe di non effettuare lo studio dei Potenziali Evocati perchè non conosciamo approfonditamente il Suo caso.
Questa è una domanda che deve rivolgere al neurologo che La segue il quale ha molti più elementi di quanto possiamo averne noi e può valutare obiettivamente il caso.
In ogni caso si tratta di esami non invasivi e non dolorosi, assolutamente innocui.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
480751

dal 2018
Lei ha ragione ma purtroppo la visita di controllo é ad aprile e non ho modo di contattare la neurologa che deve ancora visionare l'elettromiografia e la rmn. Ma mi chiedevo se entrambi questi esami non riportano nulla i potenziali potrebbero rilevare qualcosa di diverso. È un esame privatamente molto costoso e tramite cup non prenotabile al momento date le poche strutture che li svolgono. Il medico di base mi ha prescritto piuttosto uma lastra cervicale ma anche qui la domanda è la stessa se dal rmn non c'è nulla la lastra può vedere altro?

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

riguardo la radiografia alla colonna cervicale, avendo già effettuato una RM con esito negativo, in effetti non ne vedo l'utilità. Per i Potenziali evocati potrebbe aspettare la visita ad aprile e chiedere alla neurologa, qualora non abbia la possibilità di contattarla prima.
La parestesia quanto è durata? È stata continuativa o intermittente?
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
480751

dal 2018
La parestesia va avanti da aprile, mi ci sveglio al mattino e dura anche tutto il giorno, stamattina in particolare sentivo la mano più intorpidita. Riesco comunque a fare qualsiasi cosa ma il sintomo é fastidioso e mi chiedo come mai l'elettromiografia non ha rilevato niente

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a questo punto è forse opportuno effettuare i Potenziali evocati considerato quanto riferisce. A volte l'EMG può dare esito negativo quando non ci sono alterazioni tali da causare un danno del nervo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
480751

dal 2018
Un altro sintomo che si è aggiunto é la sensazione di testa pesante e svenimento. In realtà non sono mai svenuta ma spesso si presenta questa sensazione. La pressione e le analisi sono sempre nella norma. Comunque cercherò di prenotare i potenziali