Influenza e vampate di calore

Carissimi dottori,
Sono un ragazzo di 19 anni e da lunedì ho l' influenza. Il 1 giorno(lunedi) la febbre è rimasta altissima intorno ai 39, in seguito il giorno dopo presi bendalan e tachipirina la febbre è scomparsa rimasero solo delle vampate di calore che colpiscono a volte a destra e a volte a sinistra e ora che sono al 3 giorno proprio questa sera ho la febbre intorno ai 37 37.5. Volevo inoltre precisare che ho ancora la tosse e il raffreddore e sto assumendo un antibiotico di 400mg 2 volte al giorno. Ma ora ho paura si tratti di un grave problema . Aiutatemi. Anche perché ho letto che una febbre intermittente non è un buon segno. Ma vi prego però di soffermarci su queste vampate che ho soprattutto quando sono sdraiato a misurare la febbre che è 37 sull ascella sinistra e 36.5 sulla destra. È normale o dovrei allarmarmi
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

si tranquillizzi, è normale questa sintomatologia durante un episodio influenzale, comprese le vampate di calore.
Non vedo comunque problematiche neurologiche.
Si faccia visitare dal medico curante.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Carissimo dottore
La ringrazio infinitamente. Stamattina come mi ha consigliato sono andato dal mio medico che mi ha confermato che è tutto normale. Però volevo farle una domanda, spesso dopo avere queste vampate il volto rimane " addormentato "" comunque il medico mi ha detto che è tutto normale. Grazie
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

rimane "addormentato" per quanto tempo?

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Circa 1 ora ma capita soprattutto quando ho delle coliche addominali sempre causate dall' influenza. Appena vado in bagno anche questo sintomo sparisce.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Comunque volevo precisate che sono un ragazzo abbastanza ansioso e che più che un addormentamento è una più lieve sensazioni di calore derivata dalle vampate. Secondo lei dovrei preoccuparmi? Anche perchè le vampate di calore causano anche sudore freddo e a volte resta in una metà del corpo una lieve sensazioni di calore per un pò di tempo.
E anche un lieve aumento di temperatura.
[#6]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67k 2k 23
Gentile Utente,

stia tranquillo, non vedo motivi di preoccupazione.
Superato il periodo influenzale dovrebbe passare tutto.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio