Utente 521XXX
Salve, seppure bassa ho la febbre, un’infiammazione alla faringe e forte raffreddore. Mi sono stati prescritti un mucolitico ed un antibiotico (augmentin). Da forse prima della febbre sento di aver perso la sensibilita alle mani, alla gola e alla bocca. Quando sfrego le mani non percepisco altro che un formicolio ed è una cosa molto sconcertante e peraltro crea grande disagio. Mi è stato detto che puó essere un’infiammazione alla colonna a livello della cervicale e che sarebbe utile prendere un antinfiammatorio. Tutto questo peró senza alcuna visita perché ancora non sto bene e mi risulta difficile uscire di casa. Cosa potrebbe essere? Anche quando tossisco ad esempio, o quando deglutisco, è come se sentissi solamente il rumore, come se lo facesse qualcun altro. Non ho proprio la percezione di tutto ció. Se anche fosse quel tipo di infiammazione, c’è qualche tipo di rimedio naturale da poter tentare oltre ad un eventuale dose di cortisone (su prescrizione chiaramente) o quant’altro?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio giovane,
la descrizione della tua sintomatologia richiama più un senso di malessere generale in corso di malattia infiammatoria di natura virale che un vero disturbo neurologico. Ti suggerisco di consultare il tuo medico di famiglia che potrà prescriverti la terapia opportuna. Attraverso i consulti online non è consentito dare consigli terapeutici.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it