Utente 521XXX
Ciao mia madre 48 anni 4 mesi fa è stata colpita da un emorragia cerebellare dovuta ad una rottura di un mav cerebellare è stato fatto l’intervento Chirurgico per la rimozione.
Adesso stiamo facendo riabilitazione ed è molto migliorata nei movimenti e a mio parere anche nella deglutizione.
Dopo due mesi di nutrizione parenterale Ha cominciato a mangiare Alimenti semisolidi tipo purè semolino con addensante ecc. Mangiava anche verdure carote lesse ecc Diciamo che il problema era sui liquidi appena provava a bere un po’ di acqua o altre sostanze liquide aveva una tosse riflessa.
Dopo un torace è emerso un addensamento Nella parte apicale del polmone e gli è stata Sospesa l’alimentazione è fatto intervento per inserire la peg.
Volevo sapere se c’è la possibilità che mia madre torni a mangiare normalmente o magari almeno come prima alimenti semisolidi
Magari facendo un po’ di riabilitazione più mirato alla deglutizione con elettrostimolazione o altro.
ho tutti i tac e ex fatti da mia madre.

Inoltre mia madre parla anche male come se parlasse rallentata e non si capisce

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
il problema della deglutizione che sta presentando la sua mamma è da ascriversi verosimilmente ad un interessamento del IX nervo cranico (glossofaringeo) causato dall'episodio emorragico e dal successivo approccio chirurgico. La riabilitazione prevede il ricorso a pratiche specifiche da parte di personale qualificato.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 521XXX

Grazie dottore per la risposta
Al momento sta facendo riabilitazione in un una struttura la logopedista la sta trattando con l’ettrostimolzione .
C’è possibilità torni a mangiare normalmente e migliori nel parlare?
Oltre al non poter camminare la cosa che gli pesa di più è in non poter mangiare e parlare in modo comprensibile

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
La riabilitazione con tecnica logopedica è lunga e laboriosa ed in dipendenza della gravità della lesione neurologica riesce a dare qualche risultato, che ovviamente non si può quantificare attraverso un consulto online
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it