x

x

Ischemia cerebellare

Salve, sono una ragazza di 33 anni e questa estate mi si e addormentata metà faccia e testa del lato sinistro, curandomi per fuoco.
di sant'antonio, nevralgia del trigemino e nessun miglioramento ho.
effettuato una risonanza con esito di focolaio ischemico cerebellare al peduncolo.
Ho fatto anche l angiotac dei vasi cerebellare e anche li esce lacuna ischemica.

Ho fatto il transcranico ed esce di grado lieve il.
forame ovale pervio dove a fine mese dovrò fare il transesofageo.

Il mio grande problema e dolore è questo fortissimo bruciore di petto e spalle e prurito in testa ma solo sul lato.
sinistro, cosa potrebbe essere?
Ho fatto angiotac toracica ed è uscita bene nessun problema.

Sto facendo punture di dobetin 1000 e assumendo il cardirene 160mg.

Cosa potrebbe essere questo fortissimo.
bruciore e dolore al petto??
[#1]
Dr. Mauro Colangelo Neurologo, Neurochirurgo 6.5k 352 280
Gentile Paziente,
la situazione clinica che lei espone è, per il vero, alquanto complessa. Nell'adulto giovane una causa frequente di ictus è costituita dagli emboli paradossi causati dalla pervietà del forame di Botallo; questo può essere attendibilmente all'origine dell'ictus ischemico tronco-cerebellare riportato in anamnesi e cui può essere ascritta la patogenesi del disturbo sensitivo accusato al volto. Ciò è, a mio avviso, del tutto estraneo alla fenomenologia di dolore urente che accusa al torace, che potrebbe eventualmente essere riferita ad una nevralgia post-erpetica, avendo comunque riportato una diagnosi di herpes zoster.
Cordialmente

Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore per la risposta ma ho fatto l esame dell herpes zoster è e negativo adesso il mio dottore curante diceva che potrebbe essere un infiammazione dei nervi periferici, potrebbe esser vero? Perché altrimenti come si spiega questo problema che mi sta uccidendo. È un bruciore simile.al.fuoco e dolore.