Utente
Buon giorno ho 35 anni e da tre mesi accuso fortissimi dolori alle gambe, tutto è andato a iniziato come se avessi gambe flos e poi pian piano come se avessi fatto attività di fisica ma in realtà non nulla ho tortissima rigidità alle cosce e continui dolori ai polpacci come se avessi crampi rivolta i i miei ospedale negativa, visitata da due neurochirurghi per escludere patologie gravi negativa, ma angiologo negativa, ho fatto analisi relative alla vitamina d suggerite Dall ortopedico riscontrato minimo 20 io ho 12, sarà the questa la causa dei miei sintomi sono sempre stanchissima affaticata dolori e rigidità di fortissima quasi da no camminare, e sto facendo nicetile punture, e d base una volta a settimana, ma continuo.
Ho fatto elettromiografia negativa.
Ora potrebbe essere visto che lavoro con gli animali in una toelettatura qualche batterio? Ma se fosse il pcr e altri valori non sarebbero alterati??
Vi prego aiutatemi sono nel panico

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Paziente,
Dal suo resoconto anamnestico emerge che ha fatto un esame elettromiografico ma non si rileva se ha anche eseguito una risonanza magnetica del midollo, sia della colonna vertebrale in toto. Io le suggerirei se non l’ha praticata di effettuarla e di consultare poi un neurologo per essere più efficacemente instradata sulla diagnosi.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della risposta elettromiografia effettuata negativa la neurologa che ha effettuato esami ha riscontrato molte contratture,
Dovrò effettuare risonanza magnetica cambe coscia, e lombosacrale il primo di settembre,
COSA sarebbe risonanza midollo e cosa esclude??????
Inoktre domanda dall'elettromiografia non si escludono brutte patologie muscolari, ma tenendo presente che non pcr norma e tutti esami rutin premettendo che ortopedico mi ha fatto fare esami approfonditi per escludere brutte patologie, che a breve le posto,
Domanda mi è stato detto stata diagnosticata carenza vitamina d avendola ad 11 con minimo range 20, sto facendo nicetile prima punture per 10 gg e poi bustine 2 al gg per un mese, ma basenpulver due cucchiai the alla sera, and laroxyl 3gocce prima di dormire, e d base una volta a settimana, con ma i miei dolori continuano e mi sento irrigidire spesso sino alla gola con difficoltà di deglutire non so se sia panico.
Mi dica lei e mi dia delucidazione su risonanza midollare e se con elettromiografia escludo già tanto????
Inoltre ho avuto già due visite Neurochirurgie e fatto due angiorisonanze craniche con e senza mezzo di contrasto negative.
Mi dia un suo parere sono impauritissima grazie.

[#3]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
dopo aver effettuato la risonanza riferisca pure il risultato se vuole
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it