Utente
Salve,
Mia madre ha 64 anni ed ha sofferto da quando aveva 20 anni fino ai 40 di epilessia, dopo aver partorito me gli è sparito tutto, nonostante ciò ha sempre avuto i stessi sintomi che precedevano l epilessia ogni volta che gli stava per venire, e li ha tutt ora... e ultimamente accade che ce li ha di frequente, ha fatto tre anni fa L elettroencefalogramma che non dava niente apparte le tracce vecchie dell epilessia che ha avuto, ma questi sintomi continua ad averli.

Dice di avvertire un senso di calore e formicolio intenso che gli parte dai piedi per arrivare fino alla testa, dice di sentirsi come se la faccia gli si storcesse, come se fosse paralizzata.

Dura qualche minuto e poi sparisce lasciandogli un senso di nausea forte...
Volevo sapere se questi sintomi che lei avverte ora più spesso del solito ma che ha comunque sempre avvertito anche dopo la guarigione, siano riconducibili all epilessia che ha avuto o se ci sia qualcosa di più grave.

Grazie mille,
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

se gli episodi descritti sono uguali a quelli precedente le crisi vere e proprie è probabile che siano di natura epilettica.
Ritengo che a suo tempo la Mamma abbia anche effettuato una RM. In atto è in terapia con farmaci antiepilettici?
Le consiglio di effettuare un EEG se non fatto di recente.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve,
Lei ha smesso di prendere farmaci epilettici da quando è rimasta incinta di me, proprio perché il ginecologo gli aveva sconsigliato di assumerli in gravidanza.. e in ogni caso dopo la mia nascita non gli sono più serviti perché lei L ultima crisi L ha avuta appena partorito, da quel momento non ha più avuto crisi epilettiche.
Però questi sintomi sono sempre rimasti, a volte molto sporadici, altre volte più di frequente.
Per esempio ieri ha avuto questa sorta di vampate per due volte.. e la lasciano stanca! Dice di sentirsi parecchio stanca infatti.
L elettroencefalogramma l ultima volta L ha fatto circa 4 anni fa e risultava che c erano tracce di crisi vecchie ma che non c era nient altro. Stamattina ne ha prenotato un altro e ora lo deve fare il 26 febbraio.
Però quello che mi chiedo è se la causa di questi sintomi sia riconducibile solo alle crisi epilettiche oppure se possa esserci qualcosa di più grave.

Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

aspetti prima l’esito dell’EEG, poi è consigliabile rivolgersi ad un epilettologo che possa fare il punto della situazione.
Dopo tanti anni non penso che possa esserci un problema importante.
Utile può essere una RM encefalica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille.

Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Di nulla.

Buona serata
Dr. Antonio Ferraloro