Utente
Salve,
Da una settimana circa avverto fascicolazione lungo polpacci, cosce e molto meno spesso bicipiti e addominali.

Sono andato da neurologo anche per altri motivi e alla fine da una visita di base non è uscito nulla di strano, tono muscolare e forza nella norma (ha refertato fascicolazioni benigne).
Sono abbastanza tranquillo ma chiedo, le fascicolazioni da sole, non associate ad altri sintomi specifici, quando possono considerarsi sintomi di qualcosa di più grave?
È possibile che solo dopo le fascicolazioni iniziali vengano a galla anche problemi più gravi tipo la mancanza di forza negli arti tipici di quella malattia che a tutti incute terrore?
Ed inoltre, è possibile capire da una visita neuro di base se una persona è predisposta o meno a contrarre malattie più o meno serie o addirittura neurodegenerative?
Ho dimenticato di chiederlo al neurologo in quanto poi in quelle situazioni presi dall' ansia spesso ci si dimentica di fare domande importanti.

Grazie a chi risponderà

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

come spesso scrivo in questi consulti, la stragrande maggioranza delle fascicolazioni è benigna.
Se il neurologo non ha riscontrato segni sospetti o anomalie durante la visita neurologica mi pare che possa stare tranquillo.
Ovviamente non è possibile prevedere il futuro per cui nemmeno la predisposizione di un soggetto a possibili malattie neurologiche importanti.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve Dottore e grazie mille per la sua celere risposta. Solo dopo aver inviato la domanda ho visto che in realtà ce ne erano molte simili alla mia.
Un ultima domanda, circa un mese prima dell inizio di queste fascicolazioni ho avvertito una sorta di stress nella zona lombare, non un vero e proprio dolore ma più una sorta di rigidità generalizzata che è divenuta stabile (faccio lavoro da ufficio e anche con una postura poco corretta credo). Chiedo, è possibile che le fascicolazioni sia agli arti inf che sup siano dovute a questo, ovvero ad una sorta di stress muscolare? O le cause come spesso dite sono idiopatiche?
Grazie e saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

tra le cause di fascicolazioni inerenti la colonna vertebrale ci sono le discopatie ma non sappiamo se possa essere il Suo caso non avendo mai effettuato esami diagnostici in tal senso.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro