Utente
Salve dottore.
Per osteoporosi ho fatto una cura con optinase.
Di seguito ho avuto l'herpes zoster sull'addome lato destro.
Nel mese di settembre ho cominciato ad avere dolori alle gambe dal ginocchio in giù.
Nelle mattinate poi (cinque e mezza -sei) ad ogni movimento nel letto, ne consegue il bisogno quasi incontrollato di stirare il corpo e soprattutto le gambe.
Per non farlo, cerco di muoverle, così da "gestirle".
(non trovo altro termine) Non so se siano i muscoli coinvolti o un processo infiammatorio, o di circolazione o un problema autoimmune (ho tiroidite di hascimoto).
Sono andata dal reumatologo che mi ha trovato i tendini infiammati e mi ha dato il kardinal dal quale ho trovato sollievo, appunto, soltanto per i tendini.
Potrebbe darmi un'indicazione di ciò che potrebbe essere, magari ricercando qualcosa negli esami di sangue?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
8% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
Direi molto probabilmente una sindrome delle gambe senza riposo, da come la descrive nel testo (più che dal titolo).
Conviene fare esami del sangue con CK, B12, foalti, ferro, ferritina, transferrina, emocromo, funzione epato-renale, glicemia e poi una consulenza neurologica per introduzione di terapia specifica.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio dottore! Le farò sapere

[#3] dopo  
Utente
Salve dottore, l'ultima volta le ho scritto perché nelle prime mattinate, girandomi nel letto, tendo fortemente le gambe compromettendo i muscoli,tant'è che devo frenarmi svegliandomi. Ho fatto gli esami di sangue che mi aveva consigliato e che riporto:
Vitamina b12 = 655 (211-946)
Acido folico = 6,58 (4,5-32,2)
Ferro = 88 (37-160)
Transferrina = 281 (170-340)
Transferrina satura = 22%
Transferrina insatura = 78%
Ferritina = 12,9 (14-170)
Glucosio = 83 (normale tolleranza al glucosio)
Colesterolo totale = 207
Colesterolo HDL = 87
Colesterolo LDL = 95
Transaminasi GO = 32 (fino a 31)
Transaminasi GP = 30,4 (fino a 31)
Bilirubina totale = 0,67 (fino a 1,30)
Bilirubina diretta = 0,17 (fino a 0,40)
Bilirubina indiretta = 0,50 (fino a 1)
CPK = 95 (fino a 170)
Creatinina =0,57 (0,50-1,20)
Urea = 27 (10-50)
Calcio = 8,65 (8,50-10,50)
Vitamina d 25-OH = 43 (valori desiderabili fino a 50)
TSH = 1,879 (0,350-3,600)
I valori dell' emocromo sono tutti nella norma.

Nel mese di Febbraio ho fatto una visita reumatologica per questo problema e il dottore mi aveva riscontrato una infiammazione dei tendini. Mi aveva dato un integratore che mi ha aiutato. Volevo sottolineare inoltre che soffro di tiroidite di hashimoto.
Il dubbio è: c'è correlazione delle transaminasi con questi episodi sopracitati? Devo escludere problemi al fegato? E la ferritina? O è un problema neurologico?
La ringrazio vivamente per la sua attenzione e cortesia!