Utente
Buonasera dottori.


Sono un ragazzo di ventiquattro anni affetto da emicrania con aura, caratterizzata dai classici scotomi scintillanti.


Da tre giorni a questa parte vi è nel mio campo visivo un piccolo scotoma colorato che vedo più facilmente quando sbatto le palpebre o quando sposto lo sguardo verso una fonte luminosa, ed è costante nella giornata.
Mi sembra inoltre che si stia leggermente ingrandendo.

A questo va ad aggiungersi un acufene bilaterale costante iniziato due mesi fa.
Anche gli acufeni non sono sintomi nuovi, in quanto ne sono stato affetto sei anni fa durante un periodo in cui soffrivo di attacchi di panico.


L'ultima visita neurologica l'ho fatta un anno fa e il neurologo non ha richiesto ulteriori accertamenti.

Ho fatto per la mia emicrania diversi esami come tac e rmn diversi anni fa (l'ultimo cinque anni fa), ma sono sempre risultati negativi.

Questi sintomi sono però seguenti alle visite summenzionate.

Il medico di base a cui ho riferito questi sintomi ipotizza che siano ancora una volta causati da ansia generalizzata.


Volevo chiedere il vostro parere a riguardo.


Grazie dell'attenzione.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
8% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2020
Buongiorno, sono sintomi compatibili con emicrania forse accentuata dallo stress di questo periodo. Risenta un neurologo senza urgenza.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#2] dopo  
Utente
Buon pomeriggio Dottore.

Grazie mille della celere risposta.

Cordiali saluti.