Utente
Buonasera, ho effettuato una iniezione di una fiala di DOBETIN 5000 2ML nelle regione dorso gluteale a mia mamma (che ha recentemente manifestato segni di decadimento cognitivo e cui è stato riscontrato un valore anormale di vitamina B12: 173 pg/ml).
Nel farla mi sono disgraziatamente dimenticata di aspirare prima di iniettare (manovra di Lesser) e, estraendo l'ago, è uscito un po' di sangue che si è fermato dopo pochi minuti.
Mi chiedo pertanto se:
- posso aver recato danni alla paziente
- l'efficacia del farmaco può essere compromessa da questa manovra sbagliata.

Nel caso, come potrei rimediare?

Molte grazie per il vostro aiuto.

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
è molto frequente che estraendo l'ago della siringa, dopo aver effettuato una iniezione intramuscolare, posso uscire un gemizio ematico che se il soggetto è in terapia con anticoagulanti è praticamente costante. Non si crei dubbi di alcun genere sull'efficacia del farmaco. Il danno che può determinare una iniezione nella regione glutea è l'accidentale puntura del nervo sciatico, se effettuata in maniera erronea, ossia non nel quadrante supero-esterno della regione glutea.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Sono soddisfatto di averla tranquillizzata e della cortese recensione.
Cordiali saluti
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it