Utente 112XXX
gentili dottori,
sono una ragazza di 21 anni e da qualche mese mi accorgo di aver una sorta di non forza nelle mani. Mi capita quasi continuamente che senza accorgermene, mi cadano le cose dalle mani specialmente dalla mano destra. Anche la notte mi capita di svegliarmi perche mi si addormentano. Premetto che da piccola ho avuto un trauma al braccio destro(che non ha interessato l'osso) che è stato curato con ritardo con ionoferesi e ultrasuoni e l'ortopedico all'epoca mi disse che avevo un "artralgia" e che ne avrei risentito sempre, il mio dubbio è che sia proprio questo la causa.Il mio medico di base sembra non prendere sul serio la mia situazione, ma io sono arrivata al punto di aver paura a tener in mano qualsiasi cosa perchè mi cade.Non accuso altri dolori alle braccia, solamente il bisogno ogni tanto di stirare le dita perche e come se le sento di meno.
Spero vivamente che possiate aiutarmi.

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
le consiglio di effettuare una Elettrimiografia agli arti superiori per verificare lo stato del nervo e la velocità di conduzione nervosa. E' sottinteso che va fatta prioritariamente una visita neurologica.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 112XXX

la ringrazio per la risposta,
secondo lei potrebbe essere legato al problema che ebbi al braccio destro? potrebbe essere qualcosa di grave che potrebbe portarmi alla perdita totale dell'uso della mano? perchè il medico di famiglia dice che è dovuto solo a mancanza di attenzione e anche ad ansia. Ma io piu passano i giorni e piu mi accorgo che si tratta proprio della mano destra, perchè è con quella che afferro le cose....
la ringrazio vivamente per il tempo dedicatomi.
Saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
non si può dire a priori quale sia la causa senza avere effettuato una visita neurologica ed aver fatto qualche accertamento. In teoria potrebbe essere un esito del trauma pregresso ma non mi ha specificato che tipo di trauma è stato. Non pensi la perdita dell'uso della mano, non sia così pessimista. Faccia la visita e l'EMG e mi faccia sapere.
Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro