Utente 302XXX
Salve
Mio figlio ha 18 mesi. È nato con cesareo a termine perché non in posizione corretta. A 10 mesi ha iniziato a gattonare sul sedere. Mi pare si chiami shuffling. È molto sveglio capisce e si fa capire. Va sulle macchinine si alza con appoggio e cammina con carrellini giocattolo o con la mano ( alternate). Un mese fa abbiamo fatto una valutazione da una psicomotricista durata 1 ora dove ha analizzato a fondo mio figlio notando un lieve lassismo articolare. Ci ha detto che non era necessario fare attivita con lei per ora e aspettare i 18 mesi stimolandolo noi. Ad oggi ancora non cammina da solo. Siamo preoccupati piu che altro perché non sappiamo a chi rivolgerci. È corretto che andiamo dalla psicomotricista ( come consigliatoci dalla pediatra) o dobbiamo sentire un altra figura? Neuropsichiatra o ortopedico? Effettivamente lo vediamo si migliorato ma non sicuro molto di lasciarsi. Fa 4 5 passi lanciandosi da me o mia moglie. E comunque non lo vediamo molto voglioso di fare questo esercizio. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Adelia Lucattini

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Dal momento che il bambino ha già ricevuto delle indicazioni ed effettuato delle terapie, sembra importante che possa fare degli approfondimenti diagnostici consultando un neurologo infantile esperto nei disturbi dell'acquisizione della deambulazione, cioè della possibilità di camminare autonomamente.
Dr. Adelia Lucattini.
Psichiatra Psicoterapeuta.
Psicoanalista Ordinario SPI-IPA.Esperta in bambini e adolescenti.Depressione-Disturbi dell'umore.