Utente 152XXX
cosa significa in un referto iniziale erniazione cisterne sovrasellari, all'interno della porzione anterione sn del cavo sellare con lobo sn ipofisario ridotto di dimensioni e disposto posteriormente.

grazie

[#1] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Gentile Utente,
il cranio è da considerarsi come una scatola chiusa: se per qualche motivo qualcosa al suo interno aumenta di dimensioni si riduce lo spazio per le altre strutture, mentre, al contrario, se qualcosa si riduce di dimensioni allora le altre strutture hanno più spazio.
Nel suo caso il referto parla di riduzione di dimensioni di una parte dell'ipofisi (una ghiandola contenuta nel cranio): di conseguenza gli spazi che contengono il liquido cefalo-rachidiano (o liquor) e che sono disposti in cisterne, solchi, ventricoli, ecc. possono allargarsi e trovare più spazio. Quando si riducono le dimensioni dell'ipofisi uno di questi spazi (ovvero le "cisterne sovrasellari"), trovando appunto più spazio, si allarga (ovvero "ernia") proprio nel cavo sellare (dove è disposta l'ipofisi che si è ridotta di dimensioni).
Spero di aver chiarito il significato del referto.
Cari saluti
Dott. Alessandro Pedicelli
Specialista in Radiologia
Neuroradiologia, Radiologia e Neuroradiologia Interventistica
www.vertebroplastica.it