Utente 137XXX
buongiorno da tempo soffro di mal di testa peggiorando la notte e in posizione sdraiato,mi sento pulsare e scoppiare la testa.prendevo al bisogno gocce di novalgina con beneficio ma ultimamente non mi aiutan più.durante un attacco fortissimo son andato al P.S e da li mi an fatto accertamenti dalla pressione arteriosa( in quel momento alta 170/106)ad esami del sangue ed elettrocardiogramma dopo avermi somministrato per il dolore una fiala di toradol piu una compressa per far scendere la pressione,di cui ribadisco non ho mai sofferto.mi mandan a casa con cura modiuretic cp,dieta iposodica e e se persiste dolore eseguire tac cerebrale il cui referto ritirato oggi e il seguente.Esame eseguito nelle sole scansioni di base come da richiesta.
Setto pellucido in asse.
Sistema ventricolare di regolare volume.
Spazi subaracnoidei normorappresentati.
Aspecifiche multiple piccole areole sfumatamente ipodense in sede frontale a distribuzione sottocorticale bilateralmente.
A giudizio clinico si consiglia completamento con RM,in assenza di controindicazioni.
Volevpo sapere cosa significa ciò e se la RM e da eseguire col mezzo di contrasto oppure no.Attualmente prendo Mezza cp di Prinzidine al g.grazie un saluto ho 49 anni uomo

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

sono state rilevate delle minuscole aree lievemente ipodense che il neuroradiologo dice essere aspecifiche (potrebbro essere di natura vascolare?) per cui consiglia una RM encefalica per cercare di definire meglio tali aree. Comunque è un reperto che si trova spesso nei soggetti con cefalea. La Rm, a giudizio del Suo medico o neurologo, è opportuno farla col mezzo di contrasto.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro