Utente 170XXX
Gentili Dottori,

Vorrei chiedere un vostro consulto e opinione su quello che mi è successo due sere fa.

Mi sono alzata improvvisamente di notte per andare in bagno ad assistere mia sorella che nn stava bene (probabilmente aveva mangiato qualcosa di non proprio freschissimo). Premetto che avevo un ciclo molto abbondante e che adesso si sta affievolendo. Comunque, non appena mi alzo vado da mia sorella in bagno ma quando esco inizio a sentirmi non proprio bene, inizio a sudare freddo e quello che ricordo e che ho aperto gli occhi ed ero per terra. Ho provato a rialzarmi ma sono svenuta di nuovo e per raggiungere la camera da letto svengo di nuovo cadendo per terra e sbattendolo la testa per terra. Mia sorella dal rumore è uscita e mi ha "risvegliata" e mi ha detto che io ero lucida e ho iniziato a parlare normalmente.

Sono andata dal medico (a Londra perche è qui che mi trovo al momento) che mi ha fatto un test per vedere i miei riflessi, pressione nella norma e mi ha ordinato esami del sangue completi per la settimana prossima. Volevo chiedere un vostro consiglio per quanto riguarda la botta o meglio, le botte in testa. Sono nella nuca e sento dolore per la botta stessa penso. Mi chiedevo se fosse consigliabile fare un ulteriore visita specialistica per vedere se le tre cadute hanno provocato qualcps'altro oltre alla botta per cui sento ancora dolore.

Aspettando una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente.

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Poteva avere un senso effettuare una TC al momento, ma, dopo qualche giorno non c'è una indicazione a effettuare l' esame.
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 170XXX

Grazie per la risposta Dott. Raz.

Dunque non mi dovrei preoccupare se comunque sto meglio anche se mi sento ancora un po stanca. Gli esami del sangue saranno sufficienti?

Grazie per il consulto.