Utente 208XXX
Gentile medico,
Qui di seguito le riporto il referto della mia RM sella turcica di controllo in precedente riscontro di microadenoma iposifisario GH-ACTH secernente.
Sono seguito dalla nefrologia per ipertensione arteriosa complicata da cardio-nefropatia e retinopatia ipertensiva di II gardo, ipercortisolismo ACTH dipendente, obesità II stadio, tireotossicosi.
Ho 18 anni, maschio, altezza 178 cm, peso 107 Kg.

La mia endocrinologa mi fa ripetere la RM dopo il peggioramento della campimetria visiva (ripetuta ben 3 volte) la quale segnala difetto campimetrico più grave in OS da verosimile compressione dei nervi ottici in OO.

Referto RM SELLA TURCICA + GD - DTPA.
Non appaiono alterazioni patologiche a carico dell'encefalo prima e dopo somministrazione di mdc (Multihance 10) per via ev.
Sistema ventricolare sovratentoriale regolare per morfologia e dimensione.
Sensibile incremento volumetrico della ghiandola ipofisaria con area di ritardato enhacement contrastografico in sede mediana. Il reperto in prima istanza è riferibile a iperplasia ghiandolare e non a adenoma ipofisario.
Non difetti dei nervi ottici, non compressione del chiasma.
Peduncolo in asse.

Se aiuta nell'esito le trascrivo la mia terapia in atto:
APROVEL, CARDURA, FLUOXETINA, AXAGON, LASIX, LITHOS, ZANEDIP, ATENOLOLO.

Mi può dare un suo parere su quanto descritto del quadro ipofisario? Ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti. Matteo.

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Gentile Utente-
Purtroppo giudicare un referto senza vedere le immagini è un grosso limite. Dobbiamo basarci sulle parole del radiologo che ha refertato l' esame. in base a ciò, lei non ha un adenoma ipofisario, ma solo una iperplasia ipofisaria. Significa che la ghiandola è lievemente ingrossata. E' stata fatta una comparazione con l' esame precedente? Non vedo nel referto cenni a comparazione. Sarebbe importante a mio avviso comparare l'ulitmo esame con il precedente, per capire l' evolutività dei reperti a carico dell' ipofisi.

Inoltre i nervi ottici e il chiasma sono intatti, e ciò rende complicato trovare una correlazione con il suo difetto campometrico.

Cordiali saluti.
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 208XXX

Gentile dott. Raz le posso mandare le immagini per mail almeno mi può dare un suo parere?
Ho fatto 2 visite neurochirurgiche recenti.
1 la neurochirurga mi dice che l'ipofisi è da togliere
2 il neurochirurgo mi dice che è un'iperplasia fisiologica senza adenomi mentre la rmn ne segnala 1 microadenoma..
Posso inviarle le immagini?

[#3] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
certo, puo mandarmeli via email eytanraz@tiscali.it
Dr. Eytan Raz

[#4] dopo  
Utente 208XXX

Inviate

[#5] dopo  
Utente 208XXX

Buongiorno, la aggiorno e volevo chiedere un suo parere.
RMN cerebrale con mdc del 30/08/2013:
Ghiandola ipofisaria aumentata di volume con diametro antero-posteriore di 14 mm, aspetto globoso della ghiandola.
Struttura omogenea, anche dopo mezzo di contrasto, fatta eccezione per piccola area ipointensa di 3 mm in sede posteriore.
Libero il chiasma ottico ed i sinfoni carotidei.

RMN cerebrale del 26/3/2014 controllo:
L'esame, confrontato con precedente del 30.8.2013 fa rilevare: ghiandola ipofisaria un pò più grande, globosa, sbobbante sul profilo superiore (attuale diametro antero-posteriore di 15 mm).
Invariata la struttura che permane omogenea eccetto per minuscola area ipointensa in sede posteriore di 3 mm.
Invariati i rimanenti reperti (ipertrofici i muscoli temporali).

Esami del sangue:
PROLATTINA 700 mUI/L (vn < 320) nonostante Dostinex 1 mg/settimana.

Secondo voi perchè la ghiandola continua ad ingrandirsi?
Cordiali saluti.