Utente cancellato
buongiorno,da circa un mesetto ho dolore continuo alla schiena con dolori anche lato sinistro dalla risonanza il risultato e':L'esame eseguito mediante scansione sui piani assiale, coronale e sagittale con equenze tse t2, flair e tse t1, consente dievidenziare:
sistema ventricolare in sede non dilatato.
regolare ampiezza degli spazi liquorali periencefalici,in rapporto all'età.
piccola areola focale di alterato segnale in regione frontale sinistra a sede sottocorticale.
conservata ampiezza del canale spinale osseo.
riduzione dell fisiologica lordosi cervicale.
a livello c3-c4 e c4-c5 modesta protrusione di scale a sede mediana e paramediana bilaterale.
a livello L4-L5 e L5-s1 protrusione di scale a sede mediana e paramediana bilaterale.
regolare per morfologia e segnale il midollo.
dopo di cio' vorrei sapere se il dolore al lato sinistro dipende dalla schiena o dal rene?grazie

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

senza una visita medica diretta non è possibile rispondere alla Sua domanda in maniera attendibile.
Le posso dire che le protrusioni discali riscontrate a livello di L4-L5 e L5-S1 potrebbero essere compatibili con il mal di schiena menzionato.
Faccia una visita neurologica per avere una valutazione diretta del problema.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
267190

dal 2013
buonasera dottare, mi capita in questo periodo di avere strani mal di testa, parte sinistra e un dolore non forte cerco di spiegarle spero mi capisca,e come sentire tirare non saprei ho il collo che mi fa male e se mi tocco dalla partevsinistra e premo mi sento tirare anche per tutta la testa sempre parte sinistra, ho paura che posso avere un ictus e vorrei fare qualche esame per capire cosa possa e ssere, la ringrazio e anche senza visita diretta spero possa aiutarmi o rassicura4mi in qualche modo

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

non pensi a malattie importanti, è probabile che il problema sia di origine cervicale con irradiazione alla testa, questa è un'evenienza molto frequente a verificarsi.
Ne parli col Suo medico curante.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
267190

dal 2013
la ringrazio per aver risposto, il mio medico mi aveva gia visitata e ha confermato che si tratta di cervicale ma quando ho questi doloretti mi spavento e penso subito al peggio, come posso escludere un ictus , ce una cura per la cervicale?

[#5] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

"cervicale" è un termine generico che comprende diverse condizioni, come contratture muscolari, discopatie, artrosi, ecc.
In base al tipo specifico, dopo corretta diagnosi, si prescrive un'idonea terapia che può essere farmacologica o fisica.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
267190

dal 2013
la ringrazio nuovamente ,

[#7] dopo  
267190

dal 2013
Buongiorno dottore scusi se la disturbo nuovamente, sono andata dal medico e gli ho parlato dei disturbi che ho dopo alcune manovre che ha fatto mi ha detto che si tratta di cervicale, sicuramente qualche nervo, nessuna terapia , solo qualche modifica nella postura , pero io sento dei doloretti come dei fulmini anche quando non mi fa male il collo e poi mi seto bruciare tutta la parte sinistra della testa e del viso, questo centra con la cervicale? Ho tanta paura perche una mia amica mi ha detto che sua madre si sentiva cosi e poi ha avuto l ictus, la prego mi dica qualcosa, grazie

[#8] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

si tranquillizzi e non pensi malattie importanti.
L'ipotesi dell'origine cervicale è concreta, adesso suffragata anche dalla visita del medico curante. La sintomatologia che riferisce è compatibile con tali problemi.
Potrebbe rivolgersi anche ad un fisiatra per sentire un ulteriore parere.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#9] dopo  
267190

dal 2013
La ringrazio , sono un po sollevata nel sentire questo, faro una visita al fisiatra, ma c e un farmaco che potrei prendere

[#10] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

come Le dicevo precedentemente, è necessario stabilire la natura del problema, l'alterazione specifica, poi in base alla diagnosi è possibile stabilire la terapia più idonea che, a volte, può essere anche farmacologica.
Prima la diagnosi e poi la terapia.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#11] dopo  
267190

dal 2013
Ok, la ringrazio

[#12] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di nulla, ci mancherebbe!

Buon fine settimana
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
267190

dal 2013
Grazoe tantevanche a voi

[#14] dopo  
267190

dal 2013
Buonhiorno dottore,la disturbo ancore una volta,primacdi tutto la ringrazio tantissimo per i sioi consulti ,poi vorrei informarla che il mal di testa va mlto meglio con gli antiffiammatori,mi capita pero quando sto al sole di sentire un dolore alla testa dove mi sentivo tirare ,non e un dolore molto intenso pero da fastidiio e mi tohlie la tramquillita lei potrebbe spiegarmi cosa puo essere,grazie

[#15] dopo  
267190

dal 2013
Buonhiorno dottore,la disturbo ancore una volta,primacdi tutto la ringrazio tantissimo per i sioi consulti ,poi vorrei informarla che il mal di testa va mlto meglio con gli antiffiammatori,mi capita pero quando sto al sole di sentire un dolore alla testa dove mi sentivo tirare ,non e un dolore molto intenso pero da fastidiio e mi tohlie la tramquillita lei potrebbe spiegarmi cosa puo essere,grazie

[#16] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

dovrebbe evitare per il momento di stare con la testa sotto il sole, in questi casi infatti è possibile un'accentuazione della cefalea.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#17] dopo  
267190

dal 2013
Si,infatti dopo che sto al sole ho anche mal di testa,la ringrazio come sempre molto gentile ancora grazie

[#18] dopo  
267190

dal 2013
Salve dottore, da quando ho avuto 9roblemi alla cervicale ho continui lal di testa con giramenti di testa secondo lei e un problema dovuto alla cervicale o dovrei fare degli esami piu approfonditi ,? Il collo quando muovo la testa mi fa ancora male .

[#19] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

la cefalea associata a vertigini può riconoscere varie cause ma nel Suo caso potrebbe essere più probabile l'ipotesi cervicale considerato il dolore al collo che riferisce.
E' già stata dal fisiatra?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
267190

dal 2013
La ringrazio per aver risposto , la visita dal fisiatra non l ho fatta il mio medico continua a dire che si tratta di cervicale , non mi ha dato neanche una cura per il dolore mi ha detto solo di fare esercizi con il collo perche ho anche tensione muscolare e il mal di testa puo essere anche causato da un dislivello della mandibola,intanto io continuo ad imbottirmi di tachipirina perche non so cosa fare

[#21] dopo  
267190

dal 2013
La ringrazio per aver risposto , la visita dal fisiatra non l ho fatta il mio medico continua a dire che si tratta di cervicale , non mi ha dato neanche una cura per il dolore mi ha detto solo di fare esercizi con il collo perche ho anche tensione muscolare e il mal di testa puo essere anche causato da un dislivello della mandibola,intanto io continuo ad imbottirmi di tachipirina perche non so cosa fare

[#22] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

se c'è un problema mandibolare lo faccia valutare ad uno gnatologo.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#23] dopo  
267190

dal 2013
Si, certo , la ringrazio ancora una volta