Utente 300XXX
A seguito di un encefalo ho avuto questa diagnosi:Esame eseguito dopo somministrazione e.v mdc paramagnetico. Conferma presenza malformazione vascolare tipo angioma cavernoso in sede para-trigonale sx con depositi di emosiderina periferici associati a numerosi potenziamenti satelliti compatibili con anomalia di sviluppo venoso associata.A livello della sostanza bianca del centro semi-ovale sx si osservano 2 puntiformi focolai gliotici su base vascolare ischemica. Il sistema ventricolare e gli spazi subaracnoidei sn nei limiti della forma. Posso stare tranquillo visto che pratico 8 km di marcia sportiva tutti i giorni e pratico il volo in aliante.Ho una leggera ipertensione ben controllata con farmaco.

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

l'angioma cavernoso è generalmente asintomatico e può dare luogo a piccoli sanguinamenti anch'essi asintomatici che però col tempo potrebbero fare aumentare le dimensioni dell'angioma stesso. Mi pare di capire che questo è un controllo e che Lei era già al corrente della sua presenza. Conferma?

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 300XXX

Si . Il cavernoma mi fu diagnosticato 3 anni fa a seguito di un ricovero dovuto ad un episodio di svenimento dopo aver difeso mia figlia da una aggressione .Dagli accertamenti non risultarono altre patologie se non un piccolo cavernoma e mi venne prescritto un controllo dopo 2 anni. Cosa che ho fatto. Volevo solo essere rassicurato sul fatto se un cavernoma in futuro ,con l'aumento delle dimensioni dell'angioma, potrebbe causare pericolo e se potrebbe creare problemi alla mia attività sportiva per quanto riguarda la pratica del volo in aliante,e il paracadutismo. Pratico inoltre la marcia sportiva con percorrenza giornaliera di 8-10 km .La ringrazio tanto per la precedente e sollecita risposta e per una prossima riferentesi a questa mia e-mail

[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

a mio avviso dovrebbe fare visionare le due RM effettuate ad un neurochirurgo ma soltanto per un controllo delle dimensioni del cavernoma, cioè per stabilire se le due RM sono sovrapponibili. In base a questo riscontro sarà lo specialista a dare una risposta alle Sue domande riguardo l'attività sportiva che pratica.

Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente 300XXX

Grazie per la risposta . Trovo questo servizio davvero utile.